"Concerti d'Estate di Villa Guariglia", presentazione al Comune di Vietri.

0
37

Nella mattina di giovedì 5  nell’aula consiliare del Comune di Vietri sul  Mare si è dato il via alle prime manifestazioni inserite nel progetto Por  Campania “Concerti d’Estate di Villa Guariglia”, finanziato dalla
Regione Campania.  In particolare si è presentato il Concorso Pianistico Internazionale “Vietri sul Mare – Costa d’Amalfi” ed il  premio di esecuzione pianistica “A. Napolitano” che si terrà dal 6  all’11 giugno presso le sale del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare. Alla conferenza stampa hanno preso parte il sindaco di Vietri sul Mare, Francesco Benincasa e gli organizzatori.

Quest’anno sia il Concorso che il Premio sono dedicati alla memoria del Maestro  Claudio Abbado, direttore d’orchestra e senatore a vita, nonché l’uomo riconosciuto da tutti come il “genio assoluto” della nostra cultura,
scomparso lo scorso 20 gennaio. A firmare la direzione organizzativa dei concorsi è Antonia Willburger.

Quest’anno il Concorso pianistico  Internazionale Vietri sul Mare-Costa Amalfitana taglia il traguardo
della XIV edizione. Suddiviso in cinque categorie e rivolto ai giovani  pianisti nati dal 1985 in poi, il Concorso si svolgerà dal 6 all’8  giugno presso il Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare. La serata di  premiazione ed il concerto dei vincitori avrà luogo l’8 giugno 2014,  presso il Lloyd’s Baia Hotel. Sono stati ufficializzati i nomi dei
commissari.

Il presidente è Carlo Grante, pianista e docente di  pianoforte principale del Conservatorio di Musica “Lorenzo Perosi” di  Campobasso. I commissari sono Costantino Catena, pianista e docente di pianoforte principale del Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” di Avellino; Giancarlo Cuciniello, pianista e già docente di pianoforte
principale del Conservatorio di Musica “G. Martucci “di Salerno; Aki  Kuroda (giapponese) pianista e membro dell’Associazione PTNA (Japanese  Piano Teacher Ass.) e Olga Zdorenko (russa), pianista e docente di
pianoforte principale del Conservatorio di Musica “Carlo Gesualdo da  Venosa” di Potenza.

Per il Premio di esecuzione pianistica “A.  Napolitano – Città di Salerno” questo è l’anno della dodicesima edizione. Riservate ai pianisti (senza limiti d’età), le selezioni del  Premio si terranno presso il Teatro dell’ Lloyd’s Baia Hotel a Vietri  dal 9 all’11 giugno 2014.  La prova finale della rosa dei vincitori si  terrà l’11 giugno nella splendida cornice del Teatro Municipale  “Giuseppe Verdi” di Salerno e sarà aperta al pubblico; la stessa sera ci
sarà anche il concerto del vincitore assoluto del Concorso a categoria, il Premio “Vincenzo Solimene” e la premiazione dei vincitori del I Concorso di Musica da Camera Città di Salerno. Il Presidente della
commissione del Premio A. Napolitano è Francesco Nicolosi, pianista e  docente di pianoforte principale al Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella” di Napoli nonché presidente del Centro Studi Internazionale
Sigismund Thalberg.

I commissari sono Marcella Crudeli, pianista e già docente di pianoforte principale al  Conservatorio di Musica “S.  Cecilia” di Roma nonché Direttore del Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara; Aki Kuroda (giapponese), pianista e Membro dell’Associazione PTNA ( Japanese Piano Teacher Ass.); Orazio Maione, pianista e docente
di pianoforte principale al Conservatorio di Musica “L. Perosi” di  Campobasso; Olga Zdorenko (russa), pianista e docente di pianoforte  principale del Conservatorio di Musica “Carlo Gesualdo da Venosa” di  Potenza.

LASCIA UN COMMENTO