Concerto di Natale de The Blue Gospel Singer nella Basilica di San Lorenzo Maggiore venerdì 25.

0
62

IMG_4510Il 25 dicembre alle ore 19 nella Basilica di San Lorenzo Maggiore si terrà il  concerto di Natale del coro The Blue Gospel Singer che proporrà  il repertorio composto da canti tradizionali natalizi, riarrangiati in chiave blues, soul, gospel e swing.

Il concerto è organizzato da Sergio Morra e Roberto De Rosa dell’associazione “Terra Mia” .

Il concerto  è gratuito, l’ingresso sarà consentito fino ad esaurimento posti.

Biografia

Diretti dal M° Mario Paduano, che nel settembre 2004 ha unito un gruppo di amici con la passione per il canto e la musica, realizzando un progetto i cui frutti sono stati raccolti in tempi brevissimi:

I° Premio al Concorso “Music and Words Festival 2006” organizzato dal giornale “Pausa Caffè” e dal Comune di Portici, nel Luglio 2006;

I° Premio al Concorso “GIOVANI MUSICISTI 2006”, organizzato dai Comuni della zona Agro Nocerina, nel Settembre 2006;

I° Premio al Concorso “UNO SU MILLE” di Montecatini Terme, la cui finale si è tenuta nel Novembre 2006 presso il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi”;

A queste vittorie si aggiunge la più importante, ovvero l’assegnazione del I° Premio come Miglior Coro Gospel al concorso nazionale “Venezia Gospel Festival” nel Giugno del 2007, presso l’auditorium S.Margherita di Venezia.Nel dicembre dello stesso anno, il coro ha preso parte al format televisivo “Celebrity”, condotto da Fabio Canino e andato in onda su Sky Vivo;

blue gospel singerNel 2008 ospiti al Gran Galà finale della manifestazione “Invisibile Film Festival” organizzata dal Comune di Cava Dei Tirreni, appositamente per l’occasione Mario Paduano arrangia la sigla della manifestazione; nello stesso anno prendono parte all’ultima scena del film dal titolo “Io non ci casco”, di Pasquale Falcone, tra i personaggi personalità di spicco quali: Maria Grazia Cucinotta, Ornella Muti e Maurizio Casagrande. Nella colonna sonora del film è presente anche il brano “Oh When the Saints go Marchin’ In” i cui arrangiamenti corali sono stati studiati da Mario Paduano.

Nel Natale 2009 i Blue Gospel Singers, il cui tour natalizio si è esteso dalla Calabria al Lazio, collaborano con artisti storici Napoletani del calibro di Antonello Rondi, Giacomo Rizzo e Gloriana, che è l’ultimo esponente della sceneggiata napoletana nel Mondo. Da non dimenticare la partecipazione alla trasmissione televisiva “Napoli…Parole & Musica” condotta da Gloriana & Giacomo Rizzo, andata in onda su Napoli Canale21 in occasione della Santa Pasqua 2009;

Nel Maggio 2009 i Blue Gospel Singers hanno partecipato al XXIII Meeting dei Giovani di Pompei, cantando la sigla in italiano della manifestazione e dove hanno diviso il palco con artisti del calibro di Sal Da Vinci e Linda; sempre nel maggio 2009 hanno preso parte a diverse manifestazioni umanitarie per raccogliere fondi per il terremoto in Abruzzo.

Il Tour di Natale 2009/10 che è stato uno dei più importanti per il coro, ha partecipazioni a manifestazioni come la Maratona Televisiva Telethon in diretta da Policoro (MT) sul canale BluTv di Sky, nonché concerti in ogni capoluogo Campano, ed una data a Livorno; anche per questo tour continuano le collaborazione quella che ormai si può definire “l’amica del coro”: Gloriana;Il 25 Aprile del 2010 danno il loro primo concerto ufficiale presso l’I.P.I.A. Sannino-Petriccione di Ponticelli, registrano il Sold Out e gli viene offerta la possibilità dal comune di Napoli di riproporre lo stesso spettacolo presso il Teatro S.Ferdinando, che uno dei teatri storici nonché più importanti di Napoli;

 

Nell’Ottobre 2010 in diretta dall’Auditorium Rai di Napoli a “Ti Lascio una Canzone” di Antonella Clerici, accompagnano Madalina Lefter in “Di Sole e d’azzurro” arrangiamenti corali di Mario Paduano.

I Blue Gospel Singers hanno portato il loro stile anche in diversi stili musicali. Nel 2006 collaborano alla realizzazione del disco del Bassista Aniello Misto intitolato “Cotta & Cruda”;Nel 2007 collaborano al disco del countryman napoletano Nevada intitolato “’Na Bella Canzone”;Nel 2008 collaborano agli spettacoli teatrali  della pianista Ivana D’Addona;

Nel 2010:  collaborano con gli Hu.R.A. gruppo Rock anni ’60 – ’70collaborano e incidono l’Inno del Napoli Vincente, cantato dall’attore Barbato De Stefano; Mario Paduano ha lavorato al progetto come supervisore, lavorando sia come Vocal Coach per Barbato De Stefano, sia negli arrangiamenti Corali. Attualmente il coro che sente il bisogno di caratterizzarsi sempre di più, sta lavorando alla realizzazione e all’incisione di brani inediti, il primo dei quali “Shout His Name” scritto da Mario Paduano e Graziellafrancesca Salerno (contralto del coro) e arrangiato dai musicisti del coro stesso: Enrico Pastore (piano) e Ciro Cino (tastiere) che è stato presentato alla manifestazione “A World of Peace” di Villaricca (NA) il 5 luglio 2008, in differita su Sky e in onda in diretta su alcune emittenti radio del napoletano, col brano i Blue Gospel Singers hanno riscosso un notevole successo.

LASCIA UN COMMENTO