Il Console Onorario della Federazione Russa, Vincenzo Schiavo, apre i lavori del “Progetto Paese Federazione Russa”, seminario volto a promuovere i rapporti commerciali tra Italia e Russia alla Camera di Commercio.

0
56

Napoli Camera del CommercioUn nuovo ponte tra Italia e Federazione Russa in virtù di un’iniziativa che potrà ulteriormente promuovere la collaborazione e i rapporti commerciali tra le imprese delle due nazioni.

E’ questa la ratio del “Progetto Paese Federazione Russa” che prevede un’attività seminariale e una di incontri tra le imprese italiane e i buyers russi. Si comincia domani con un seminario che si terrà presso la sede della Camera di Commercio di Napoli.

Sarà Vincenzo Schiavo, Console Onorario della Federazione Russa a Napoli, ad aprire i lavori alle ore 9.30 sottolineando “il proficuo gemellaggio esistente tra la Regione Campania e la Russia, un Paese dalla grande Economia e dalle vantaggiose opportunità per l’Italia, che già vanta di essere tra i principali fornitori della Federazione soprattutto nella ristorazione, nella moda e nel turismo”.

Al seminario parteciperanno Riccardo De Falco, Direttore dell’Azienda Speciale della CCIAA di Napoli “Eurosportello”, la dott.ssa Maria Salerno, Commissario straordinario della Camera di Commercio di Napoli, il dott. Igor Karavaev, rappresentante commerciale della Federazione Russa in Italia, il dott. Pavel Sinelikov, rappresentante generale della dogana della stessa Federazione e i rappresentanti delle tante aziende campane del settore arredamento e turismo che hanno aderito all’iniziativa.

Il progetto vivrà una seconda fase il prossimo 10 dicembre, sempre presso la Camera di Commercio di Napoli, con incontri B2B tra aziende locali e buyers russi.

LASCIA UN COMMENTO