Cozzolino, le primarie si faranno il 22.

0
69
foto-cozzolino“Ho sentito poco fa il presidente della commissione per le primarie Antonio Amato il quale mi ha confermato che le primarie sono confermate domenica per 22 febbraio”.
Così l’eurodeputato Pd Andrea Cozzolino ha aperto la conferenza stampa tenuta oggi nella sede del comitato elettorale in Via Marchese Campodisola. “Rivolgo un appello agli elettori e alle elettrici affinché vadano ai seggi per contribuire anche con il loro voto a scegliere una leadership democratica e popolare”.
“Dopo il lungo lavoro svolto in questa campagna elettorale ci sentiamo avanti. Si è consolidata attorno alle nostre posizioni e proposte un’ampia fascia di consenso anche in parti di opinione pubblica inizialmente scettiche. Ribadisco che per noi le primarie non sono mai state una scazzottata o un ring bensì l’occasione per creare un rapporto con il territorio, dai gruppi dirigenti alle associazioni a semplici cittadini. Inoltre attraverso la campagna per le primarie abbiamo avuto modo di delineare più chiaramente il quadro delle priorità programmatiche in cui si trova la Campania. Stiamo entrando nell’ultima settimana prima del voto del 22 e vorrei rivolgere un altro appello al gruppo dirigente del Pd. In particolare a tutti coloro che hanno, legittimamente, sostenuto posizioni diverse: chi sostenendo altri candidati o chi individuando altri percorsi fuori dalle primarie. A loro dico: sostenete la mia battaglia perché il candidato che vincerà le primarie sarà il candidato unitario”.
“La prossima settimana presenteremo nel dettaglio le proposte programmatiche: da quelle sui temi ambientali a quelle sulla gestione dei fondi comunitari. Le ultime iniziative della campagna della prossima settimana le svolgeremo nelle province, lì faremo le nostre chiusure. Ci attendiamo una partecipazione al voto che si aggira tra i 150 e i 180mila elettori e per questo stiamo mettendo appunto la macchina organizzativa che dovrà affrontare questo sforzo”.
“Infine, invito il gruppo dirigente nazionale del Pd ad accompagnare la giornata di partecipazione del 22 febbraio. Sarà una bellissima occasione per incontrare centinaia di migliaia di elettrici ed elettori e festeggiare così una grande prova di democrazia del Pd in Campania”.

LASCIA UN COMMENTO