De Magistris: Villa Di Lauro sede della Polizia.

0
64

Camorra:de Magistris,a settembre villa Di Lauro sede poliziaLa sede del nucleo tutela patrimonio della polizia locale nascerà in un luogo strappato alla camorra, la villa di un ex-boss. Lo ha annunciato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris in occasione di una visita alla villa a Secondigliano del boss Paolo Di Lauro, uno dei protagonisti della faida di Scampia degli anni 2000.

“A Napoli già affidati 54 beni confiscati”
“Sui beni confiscati – ha spiegato de Magistris – stiamo lavorando intensamente, ne abbiamo già assegnati 54 e a breve ci sarà un’altra manifestazione di interesse per altri luoghi. Non dimentichiamo che abbiamo anche sistemato molto bene la villa la Gloriette che fu di Michele Zaza a Posillipo”. De Magistris ha sottolineato anche che le richieste per i beni confiscati sono in aumento e che quindi il timore degli esponenti della società civile che spesso accompagnava queste iniziative sta scomparendo: “La buona notizia – ha spiegato – è che i bandi gara non vanno deserti, noi li assegniamo con gare di evidenza pubblica e non per affidamento diretto e partecipano in tanti con progetti di qualità, questo vuol dire che la città onesta c’è quando la chiami a partecipare”.

LASCIA UN COMMENTO