Degrado Virgiliano, la denuncia della Lipu: intervenga il Comune.

0
110

215511512-feb61fb7-9263-45b7-9180-5609dd15c834“Due toilette pubbliche su quattro fuori uso, i bagni superstiti in sovraccarico e i visitatori costretti a rimediare dove capita, insozzando le aiuole. Il Parco Virgiliano è uno dei polmoni verdi della città, oasi di bellezza tra il golfo di Napoli e la baia di Pozzuoli, luogo di transito di uccelli migratori e approdo per tante famiglie napoletane, per turisti e per bird watcher da tutto il mondo. Non è possibile che sia ridotto in queste condizioni”.

Così Fabio Procaccini, delegato provinciale della Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli), commenta la situazione del Parco Virgiliano di Posillipo. “Il modo in cui viene presentato il parco ai visitatori, che siano le famiglie con bambini che lo affollano di giorno o i ragazzi che ci vengono di sera, è indecoroso. Non è degno di una grande città lasciare i cespugli alle persone come unica possibilità per soddisfare le proprie esigenze fisiologiche. I ristoratori del Parco sono disperati”.

E’ per questo che Procaccini chiama in causa l’amministrazione comunale: “Palazzo San Giacomo intervenga e ripristini la funzionalità delle toilette. E’ una situazione intollerabile che crea disagio per gli avventori e getta discredito sulla città”.

LASCIA UN COMMENTO