Droga, Carabinieri arrestano 21 persone e sequestrano 35 kg di cocaina.

0
40

Carabinieri: una pattuglia dell'ArmaOperazione antidroga dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli nei comuni dell’area nord del capoluogo campano: i militari stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 21 persone.

Durante il blitz sono stati trovati e sequestrati 35 chilogrammi di cocaina purissima del valore di circa due milioni di euro.

Hanno impresso il noto marchio della Apple e somigliano agli Ipad, la metà dei 35 panetti di cocaina da un chilogrammo ciascuno, trovati stamattina dai carabinieri durante il blitz antidroga nell’abitazione di Marano (Napoli) di una delle 21 persone arrestate per traffico di stupefacenti.

I panetti erano nell’abitazione di Gabriele Andreozzi, 57 anni, preso dai militari del Nucleo Investigativo di Napoli, dopo che, per sfuggire all’arresto, si era lanciato da una finestra al primo piano fratturandosi un piede. L’uomo, quando si è accorto dell’arrivo dei militari, ha preso i borsoni con la cocaina e li ha portati vicino alla finestra per lanciarli. Quando si è accorto che l’abitazione era circondata si è lanciato, nell’estremo ma vano tentativo di sfuggire alle manette.

Nel blitz sono stati sequestrati anche due chilogrammi di hashish, che Gaetano Chianese, 25 anni, anche lui tra i 21 arrestati, aveva nascosti in casa. Quando i carabinieri lo hanno bloccato si stava liberando, gettandoli nel gabinetto, di una ventina di grammi di cocaina. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO