Ericsson, sit in dei lavoratori davanti alla sede di Confindustria a Caserta.

0
65

EricssonUn presidio di circa duecento dipendenti dello stabilimento Ericsson di Marcianise è in corso davanti alla sede di Confindustria Caserta.

I lavoratori, che protestano per la decisione della direzione dell’azienda svedese di cedere lo stabilimento alla Jabil, multinazionale Usa delle Tlc che proprio a Marcianise ha un insediamento con quasi 600 addetti ma arriva da una profonda crisi produttiva, sono presenti con slogan e le maschere di Anonymous.

Nella sede degli industriali c’è stato  l’esame congiunto con le due società (Ericsson e Jabil a cui dovrebbe essere ceduta Marcianise), mentre il 24 febbraio si tornerà al ministero dello sviluppo economico per una sintesi dei diversi approfondimenti tecnici, nuovamente patrocinata dal governo.

 

LASCIA UN COMMENTO