Eurostat, cresce il Pil dell’Europa, non quello dell’Italia.

0
41

fondi-europeiNel quarto trimestre del 2014 il Pil dell’Eurozona è cresciuto dello 0,3% rispetto al trimestre precedente; quello dell’Ue a 28 è aumentato dello 0,4%.

Lo ha confermato ieri Eurostat.

Nello stesso periodo l’Italia ha registrato crescita zero.

Nei confronti del quarto trimestre 2013 la variazione del Pil è stata di +0,9% per Eurolandia e dell’1,3% per l’Ue a 28 (-0,5 per l’Italia).

I migliori risultati sono stati segnati su base trimestrale da Estonia e Svezia con un +1,1%, seguite da Ungheria (+0,9). (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO