Falsificavano soldi e permessi di soggiorno, 3 arresti dalla Guardia di Finanza a Marcianise.

0
126

Nel quadro delle attività di contrasto al fenomeno della falsificazione monetaria di banconote, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, coadiuvati da personale del Comando Provinciale di Caserta, hanno sottoposto a sequestro una stamperia clandestina di banconote e di documenti di identificazione falsi.

In particolare, a seguito di una sinergica attività info-investigativa le fiamme gialle individuavano un capannone ubicato in Marcianise (CE), zona ASI – Consorzio PAC, ove vi era il sospetto che fosse attiva una stamperia clandestina.

La successiva perquisizione confermava la presenza dell’attività illecita e consentiva di arrestare in flagranza di reato 3 persone, di cui due fratelli titolari di attività di tipografi in Napoli, nonché di sequestrare materiali e macchinari utilizzati per l’illecita produzione oltre a numerosi fogli di prova di banconote del valore di 20 euro e 350 permessi di soggiorno per cittadini stranieri, pronti per la compilazione, appena realizzati dai falsari.

LASCIA UN COMMENTO