Fiordilatte Fiordifesta, Nino D'Angelo in concerto a Pianillo di Agerola il 4 agosto.

0
107

Locandina FiordilatteFIORDIFESTAIl tour “Estate 2014” di Nino D’Angelo fa tappa ad Agerola in occasione di Fiordilatte Fiordifesta, la sagra dedicata ai prodotti tipici del territorio, organizzata dall’Associazione Sant’Antonio Abate che riunisce imprenditori e cittadini di Agerola, mossi dall’intento comune di far conoscere le bontà e le bellezze della propria terra.

Il noto artista napoletano si esibirà lunedì 4 agosto, durante la serata di chiusura della manifestazione, con un concerto gratuito che avrà luogo alle ore 22,30 nel Piazzale San Pietro Apostolo della frazione di Pianillo, da sempre protagonista del trentennale evento.

Ancora una volta, alla volontà di valorizzare il patrimonio di eccellenze gastronomiche del suggestivo comune campano che si colloca a metà strada tra la Costiera Sorrentina e quella Amalfitana, si aggiunge l’organizzazione di momenti di spettacolo che sappiano coinvolgere figure di primo livello.

In occasione della XXXIV edizione del Fiordilatte Fiordifesta la scelta è caduta su un grande e talentuoso artista della tradizione canora partenopea: Nino D’Angelo. Gaetano D’Angelo, in arte Nino, più che un cantautore è ormai una vera e propria icona pop: nato il 21 giugno 1957 a San Pietro a Patierno, quartiere periferico di Napoli, intona le prime canzoni sulle ginocchia del nonno materno, grande appassionato di musica napoletana.

Oggi, l’artista campano ha all’attivo ben cinque partecipazioni al Festival di Sanremo e la produzione di oltre quaranta album, in media quasi uno all’anno, dimostrandosi da sempre un prolifico artista, teso alle sperimentazioni sonore e, come dimostrano le sue prove di regista teatrale e cinematografico, a nuove esperienze extramusicali.

I suoi spettacoli sono viaggi nei tempi e nei luoghi di Partenope, città che da sempre ispira questo cuore di Napoli amato in tutto il mondo, atteso ad Agerola dai fan che lo seguono ovunque con il consueto affetto. Si preannuncia, dunque, un grande momento di musica e divertimento che saprà degnamente accompagnare la nuova edizione dell’evento gastronomico più atteso dell’estate campana.

LASCIA UN COMMENTO