Fondi Ue: da Regione Campania nuove linee per i Comuni.

0
38

santa luciaRafforzare i sistemi territoriali puntando ”a uno sviluppo integrato nei luoghi e orientato ai luoghi stessi”. A Napoli, la Regione Campania ha organizzato un incontro con gli enti locali per parlare della prossima programmazione dei fondi europei 2014-2020, per risorse pari a 12 miliardi. A partire dall’Asse 7 della precedente programmazione comunitaria, 2007-2013, il progetto, in linea con quanto chiede ora l’Europa, punta a sostenere e accompagnare le amministrazioni locali per costruire forme associate stabili di governance. Due le azioni previste: sostegno per la prossima programmazione e per la costituzione di forme associative comunali.

Nel primo caso, l’obiettivo è favorire e sostenere il processo di associazionismo tra i Comuni per accedere ai fondi europei. Un settore, questo, nel quale la Regione Campania ha già sperimentato azioni ispirate allo sviluppo locale, ma soprattutto perché si è dotata del Piano Territoriale Regionale, che ha portato al l’individuazione di 45 sistemi territoriali di sviluppo.

Sul versante delle azioni di sostegno per lo sviluppo di forme associative comunali, le attività coinvolgeranno principalmente i Comuni che hanno l’obbligo di gestire in forma associata le “funzioni fondamentali” per raggiungere gli obiettivi di efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO