Ginnastica, il C.A.G. Napoli terzo assoluto nella serie C3A.

0
35

cag napoli terze nel camp.italiano serie c3 aErano  diversi anni che una società di ginnastica artistica femminile  della Campania non saliva sul podio in una gara nazionale di squadra della Federazione Ginnastica d’Italia.

L’impresa è riuscita al C.A.G. Napoli di Monica Degli Uberti nella finale tricolore di Serie C3A svoltasi a Lido di Jesolo (Venezia).

Benedetta Tartaglione ed Enrica Fiengo (insieme nella foto) sono giunte terze, alle spalle delle società Auxilium Genova e Fino Mornasco Como, mostri sacri di questa disciplina sportiva.

Ma il segnale incoraggiante viene da una serie di altri risultati non secondari che dimostrano la crescita qualitativa del movimento complessivo regionale, oltre a quello delle singole società che cominciano a far capolino nelle zone alte delle classifiche.

Lo stesso sodalizio vomerese, infatti, è riuscito ad entrare anche nella finale di C2 ottenendo un ottimo 11° posto su 60 squadre, con Serena Napolitano, Andrea Comite e Veronica De Oliveira.

Per finire, ancora un buon piazzamento per il C.A.G. nella serie C3B con  Marzia Monaco, Valeria Sgammato e Alessia Villapiano giunte al 12° posto su 40 squadre. Ma oltre al sodalizio dello Stadio Collana, la Campania ha ben figurato anche con altre società a cominciare dalla Ginnastica Campania 2000 di Giorgio De Maria che nella C3B è giunta 5^ con Irene Alotti, Ludovica Valeria Milano, Vittoria Zeccolini e Serena Musso, seguita al 9° posto dalla Morgana 999 Villaricca di Vera Siligo che ha portato in pedana  Marzia Buonocore, Arianna Iannone, Daniela Pieretti e Fabiola Russo. Apparso sotto tono, invece, il C.G.Ischia di Mario D’Agostino giunto solo 38° in C2, ma con ampi margini di miglioramento, come la Morgana 999 nella Serie C3B.

LASCIA UN COMMENTO