Ginnastica ritmica, 1a prova del Campionato Regionale ad Avellino, trionfano Salerno e Sorrento.

0
40

country sport avellinoCon l’organizzazione a cura della A.S.D. Gymnikos, si è svolta al Country Sport (nella foto) di Avellino  la 1à prova del Campionato Regionale di Specialità Ritmica della Federazione Ginnastica d’Italia, riservata alle categorie junior e senior.

A farla da padrone sono state le società Poseidon Salerno e Ginnastica Sorrento che hanno vinto rispettivamente 5 e 4 specialità sulle 11 previste dal programma gare.

Per il sodalizio salernitano di Daniela e Michela Rinaldi sono salite sul gradino più alto del podio Federica Ragone alle clavette j., Sara Iannicella alla fune e alle clavette s., Annalisa Di Renzo al nastro s. e la stessa Di Renzo con Giorgia Sammartino nella specialità di coppia.

Sorrento, guidata da Pia Cuomo ha conquistato il I° posto con Emanuela Marulo alla fune e alla palla j, Elena Chiavazzo al cerchio j. E Maria Novella Iaccarino alla palla s.

Gli ultimi due successi li hanno ottenuti Emanuela Barone della D.& G.Metelliana di Daniela Iantorno al cerchio s. e Carlotta Regalbuto della Raffa Napoli di Carmen Niro al nastro s. Sugli altri gradini del podio sono poi salite 8 volte la Poseidon con Erika Fierro (2), Valentina Zingarelli (2),Federica Ragone, Ludovica Giordano, Arianna Solfino, Giorgia Sammartino, 4 volte la D.&G Metelliana con Maura De Biase (2), Emanuela Barone e Sara Riccio, 3 volte Raffa Napoli con Luciana Salierno, Carlotta Regalbuto e Marta Vitale, 2 volte Sorrento con Taya Coppola e Maria Novella Iaccarino, 1 volta ciascuno : Ainor Dance School Napoli di Mariagrazia Simeone con la coppia Fabiana Stanziano – Gabriella De Arcangelis, Ritmica Granata Salerno di Lucia Gaglione con la coppia Samanta Proto – Francesca Rizzo, Koryo Castellammare di Stabia di Barbara Guarro con Tiziana Guarro, Veseva Torre del Greco di Leonilde Balzano con Ilaria Somma ed Evoluzione Danza Angri di Rositsa Ivanova con Marilena Caiazzo.

« Sia nei campionati di categoria, sia in quelli di specialità, abbiamo registrato numeri al di là delle previsioni, potrebbe essere un primo positivo effetto della recente costituzione del Centro Tecnico regionale » ha dichiarato il Presidente regionale Michele Sessa. Appuntamento alla 2à prova in programma il I° marzo nello stesso impianto irpino.

LASCIA UN COMMENTO