Giochi Mondiali Militari, 32 medaglie per l’Italia.

0
43

coreadi Corinne Bove

Si è conclusa la partecipazione della delegazione italiana ai VI Giochi Mondiali Militari (GMM). Gli atleti italiani hanno conseguito il nono posto nella classifica finale totalizzando ben 32 medaglie. Lodevole è stato il contributo dei 4 atleti paralimpici (3 uomini e una donna) che distinguendosi nell’atletica leggera e nel tiro con l’arco hanno conquistato due medaglie d’oro e una di bronzo.

Alla cerimonia di chiusura hanno partecipato tutte le delegazioni degli Stati che hanno preso parte a questa sesta edizione dei giochi. Più di 100 i paesi di provenienza per un totale di 4500 atleti.

L’Italia è stata rappresentata da una delegazione di 118 unità, di cui 81 atleti militari appartenenti all’Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri e Guardia di Finanza, dirigenti accompagnatori e staff tecnico.

I Giochi Mondiali Militari sono organizzati dal Consiglio Internazionale dello Sport Militare (CISM) con cadenza quadriennale e hanno come obiettivo quello di valorizzare lo sport come momento accomunante all’insegna del motto “amicizia attraverso lo sport”.

Corinne Bove

LASCIA UN COMMENTO