Quarto, i Consiglieri M5S contro il gioco d’azzardo e le slot machines.

0
50

Ban on gaming rooms, electronic casinos and the operation of slot machines takes effect in Hungarydal Gruppo Consiliare del M5S di Quarto riceviamo e pubblichiamo

OGGETTO: Proposta avvio di una campagna contro le slot machines nel Comune di Quarto

CONSIDERATO CHE:

– La dipendenza da gioco d’azzardo (GAP – Gioco d’Azzardo Patologico) costituisce una condizione che
danneggia la salute psichica del giocatore e la serenità della sua famiglia e del suo contesto sociale;

– il GAP grava economicamente sul Sistema Sanitario e sui Servizi sociali comunali;

– talvolta il gioco d’azzardo, essendo un mercato ricco e diffuso, può coinvolgere interessi di natura illecita o criminale;

– il Sindaco, come responsabile della salute e della sicurezza dei cittadini, promuove azioni a tutela della comunità;

 

i Consiglieri di Maggioranza, con la presente intendono proporre al Sindaco e alla Giunta Comunale di impegnarsi a:
– aderire al Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo, promosso dalle associazioni “Terre di mezzo”, “Scuola delle Buone Pratiche”, “Fa la cosa giusta”, Legautonomie, di seguito allegato;
– proporre la redazione di un regolamento comunale che stabilisca limitazioni per l’apertura di nuove attività commerciali che prevedono slot e limitazioni per le attività commerciali già esistenti;
– attività di formazione e prevenzione sul gioco d’azzardo nel nostro Comune;
– premiare, in forme da stabilire, i locali commerciali che rinunciano all’utilizzo delle slot machines.

 

I Consiglieri:
Aprile Concetta
Buiano Roberta
D’Alise Raffaele
De Robbio Giovanni
Di Mare Salvatore
Di Pinto Vincenzo
Fontana Giorgio
Ganino Stefania
Imperatore Lucia
Lo Sardo Giovanni
Manzo Ferdinando
Monfrecola Daniela
Nicolais Alessandro
Perotti Anna

LASCIA UN COMMENTO