Inquinamento marino, Guardia Costiera sequestra cantiere Porto di Forio di Ischia.

0
155

porto-forio-ischiaCon l’ipotesi accusatoria di inquinamento marino per sversamento di materiale di risulta e innovazioni non autorizzate in ambito demaniale marittimo, gli uomini della Guardia Costiera di Ischia hanno sequestrato un’area di cantiere, nel porto di Forio, di circa trenta metri quadrati.

Secondo l’accusa sono stati gettati in mare materiali di risulta di lavori realizzati dalla società che gestisce il porto, «Marina del Raggio Verde».

Sei le persone denunciate.

LASCIA UN COMMENTO