L’insurrezione di Dublino, giovedì 15 a iocisto.

0
50

Linsurrezione-di-Dublino-James-Stephens-MenthaliaEssere sconfitti non è così grave in Irlanda, ma se non si combatte, allora si che importa”

Giovedì 15 Ottobre ore 18,30 a iocisto, la libreria di tutti:

in occasione del Centenario dalla “Rivolta di Pasqua” e dalla nascita dell’indipendentismo irlandese : presentazione del libro, per la prima volta tradotto in italiano

“L’insurrezione di Dublino” di James Stephens, edito da Menthalia.

Le Colonie non erano solo oltre mare.
Ancora nel ‘900 la Storia delle battaglie per l’indipendenza nazionale ebbe momenti straordinariamente significativi proprio in Europa, a partire dall’Irlanda.
“Easter Rising” , o “Éirí Amach na Cásca”, in gaelico  fu una ribellione avvenuta in Irlanda nella settimana di Pasqua del 1916. La Rivolta fu sedata in sei giorni, ed i suoi leader furono processati dalla corte marziale e giustiziati: l’episodio è oggi considerato uno dei punti saldi per la futura creazione dell’attuale Repubblica d’Irlanda in quanto fu uno straordinario atto di martirio per la libertà, uno dei momenti più alti di resistenza contro il potere coloniale, testimonianza dell’orgoglio e del desiderio di autonomia e di libertà di un popolo ancora oggi non completamente esaudito.

James Stephens è uno dei più grandi scrittori irlandesi del ’900 e in questo libro si fa testimone di fatti accaduti nella famosa “Rivolta di Pasqua”. Stephens vive in prima persona i 7 giorni di combattimenti che sconvolsero la città di Dublino e li racconta sotto forma di emozionante diario.

Pubblicato per la prima volta poche settimane dopo la conclusione della rivolta, “L’Insurrezione di Dublino” descrive con efficace immediatezza la paura e lo smarrimento della popolazione, la tensione e l’attesa di una città che diventa teatro di una rivolta improvvisa e memorabile.

Una cronaca dei fatti che, anche un secolo dopo, mantiene intatta la sua freschezza e racconta una Dublino inedita, dal grande fascino.

Quella che verrà presentata presso la libreria iocisto è la prima traduzione in italiano, da pochi giorni pubblicata a cura di Menthalia, per l’amore del suo direttore  Marco Iazzetta per l’Irlanda

L’edizione è stata curata da Riccardo Michelucci per una traduzione di Enrico Terrinoni

LASCIA UN COMMENTO