L’ossetto curioso che gira l’Italia per la prevenzione, sabato 14 da Healthy (ex Guida Merliani).

0
43

luigigrosso_cover_omerofinalea-1Sabato 14 marzo alle ore 11.00 alla Book Area di Healty in via Merliani a Napoli si terrà la lettura animata del libro Omero, l’osso del mistero e i segreti di radio orecchio.

Intervengono gli autori Chiara Patarino e Luigi Grosso e i disegnatori Christian Canovi e Maurizio RoggeroneDopo Roma e Genova, Napoli. Prosegue il tour italiano sulla salute delle ossa spiegata ai bambini, per fare informazione e prevenzione.

Oltre a Chiara Patarino che parlerà ai bambini, l’ortopedico Luigi Grosso proverà ad affrontare il tema “come mi metto lo zainetto”. I due disegnatori Christian Canovi e Maurizio Roggerone realizzeranno “in diretta” disegni a tema o tratti dai personaggi del libro.

Ma Omero l’osso del mistero e i segreti di radio Orecchio è anche un progetto pilota che coinvolgerà a breve tutto il territorio nazionale, partendo da Napoli, dove entro la primavera sarà presentato con un incontro pubblico, in collaborazione con l’assessorato alla Scuola del Comune di Napoli, per poi toccare Roma, Bologna, Genova, Milano e tante altre città. Un modo giocoso, divertente, in una parola leggero, per introdurre un argomento serio e parlare di tematiche importanti per la salute, che sia i bambini che i grandi non dovrebbero ignorare.

Nel volume Omero l’osso del mistero e I racconti di Radio Orecchio (grauseditore) la salute ossea è al primo posto.

La pubblicazione è il prodotto del connubio tra una scrittrice, Chiara Patarino, che da dieci anni, rivolgendosi ai bambini, realizza progetti dal contenuto serio, ma dalla forma lieve, e un ortopedico, Luigi Grosso, impegnato nella diffusione della prevenzione soprattutto tra i più piccoli.

Il progetto editoriale, è stato reso possibile grazie ad un finanziamento di cowfunding. Supportato da illustrazioni divertenti, nel volume è inserita anche la rubrica: “Salute in spalla” a cura del Dottor Grosso, con consigli semplici e mirati, per prendersi cura delle ossa sin da piccoli.

Il protagonista del libro è Omero un ossetto bizzarro e avventuroso che vive ad Ossicelli paese dove si fabbricano gessi per ossa arrugginite e stampelle con super rotelle per le gare di Forza Rotella. Omero ha tanti amici: Ginocchio, Piedone e Costoletta, con cui condivide le intere giornate.

Il piccolo ossetto attraverso Radio Orecchio, che raccoglie e trasmette i bisbigli di tutto il paese, si adopera per risolvere i piccoli rebus di cui viene a conoscenza. In questa sua attività si fa aiutare dai Fantasmini Moncherini che, grazie alla loro invisibilità, possono viaggiare nello spazio e nel tempo.

Inoltre, nelle vicinanze di Ossicelli si trova anche Skeletrick Valley dove la Banda dei Mancini, guidata da Mancinello, si diverte a fare scherzi malevoli.

Proprio lì Omero si reca per dare risposta ai suoi stravaganti interrogativi. Intanto però dovrà affrontare la scomparsa dell’amico Ginocchio.

LASCIA UN COMMENTO