La luce e la cultura, il ruolo di Monsignor Pompeo Sarnelli nella religiosità popolare sabato 28 alla Real Cappella del Tesoro.

0
62

28 novembre NovembreLA LUCE E LA CULTURA  – Monsignor Pompeo Sarnelli Vescovo di Bisceglie, brillante perla della Puglia in un convegno a Napoli nella Real Cappella del Tesoro il prossimo 28 novembre ore 16, via duomo 149

Terza perla della Rassegna “Autunno in Cappella 2015”, un convegno sulla figura del vescovo di Bisceglie Mons. Pompeo Sarnelli  (Polignano a Mare, 16 gennaio 1649 – Bisceglie, 7 luglio 1724).  L’incontro che si terrà sabato 28 novembre ore 16:00 nella Cappella Reale del Tesoro di San Gennaro in Duomo di Napoli, organizzato dal Club UNESCO Bisceglie e Club UNESCO Napoli sotto l’Egida della Ecc.ma Deputazione del Tesoro è in collaborazione con la Sede di Bisceglie dell’Archeoclub d’Italia e la Confraternita SS Martiri di Bisceglie San Mauro, San Sergio e San Pantaleone http://www.cattedraledibisceglie.it/confraternita-ss-martiri-mauro-vescovo-sergio-e-pantaleone/

 Camminare insieme verso una Cultura della Pace è l’obiettivo che da anni perseguono i Presidenti ph.r Pina Catino e il prof Fortunato Danise Membri della Federazione Italiana UNESCO con il  Vice Presidente della Deputazione don Riccardo  Carafa duca d’Andria e Castel del Monte,  nel comune proposito di promuovere la Pace attraverso la cooperazione intellettuale facendo  dialogare  Bisceglie, la Puglia e Napoli,  con lo scopo di scoprire e rafforzare le proprie radici culturali e quanto esse hanno inciso sulla Storia di un  Territorio e del popolo.

Pompeo Sarnelli poligrafo,  letterato tra i secoli  seicento e settecento, Vescovo di Bisceglie dal 1692 a 1724, è autore di oltre cinquanta opere sacre e profane tra cui la Posillicheata composta nel 1684 a Napoli……  http://www.treccani.it/enciclopedia/pompeo-sarnelli/

Invito 28 novembreA Mons. Sarnelli si deve la religiosità popolare verso i Tre Santi Martiri di Bisceglie, martirizzati in Puglia sotto l’Imperatore Traiano. Il convegno che si terrà nella Cappella Reale del Tesoro, numinosa pupilla del Centro Storico di Napoli riconosciuto Patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO , annuncia le celebrazioni sui Tre Santi di Bisceglie che si terranno nell’anno 2017 per ricordare l’ 850° Centenario della scoperta delle Sacre Reliquie nel Casale di Sagina (1167 – 2017). Il ritrovamento delle reliquie nell’anno 1167 è descritto nel Leggendario francescano dal Vescovo AMANDO, di cui alcuni fogli sono conservati nella Biblioteca di Londra (Codice ARUNDEL 234 in scrittura beneventana). Relatore il prof. Luigi Palmiotti – Presidente Archeoclub d’Italia Sede di Bisceglie – Direttore del Museo Etnografico “Francesco Prelorenzo”.

Al convegno dopo i Saluti del Vice Presidente Ecc.ma Deputazione Cappella del Tesoro – don Riccardo Carafa e dei  Presidenti Pina Catino e Fortunato Danise che tratteranno la Missione UNESCO relativa alla valorizzazione del  Patrimonio Intangibile,  interverranno:   il Sindaco di Bisceglie e Presidente Provincia BAT– avv. Francesco Spina, il  Sindaco di Polignano a Mare dott. Domenico Vitto, Mons. Franco Lorusso – Cappellano d’Onore di Sua Santità e Vicario zonale Arcidiocesi di Trani – Barletta Bisceglie e Nazareth, il Priore Angelo Misino della Confraternita dei Santi Martiri di Bisceglie. Al Vescovo Sarnelli la Città  di Bisceglie ha dedicato la Biblioteca comunale e il Premio Internazionale, consegnato a  chi si è distinto in campo ecclesiastico, istituzionale, giuridico-istituzionale, militare, archeologico-artistico-letterario, medico-scientifico.  

L’ evento gode del Patrocinio POLO CONSOLARE in Napoli, FICLU Federazione Italiana Clubs e Centri UNESCO,  MUSEO del TESORO di San Gennaro, REGIONE CAMPANIA, REGIONE PUGLIA Presidente del Consiglio, Città di NAPOLI, BISCEGLIE, ANDRIA, POLIGNANO a MARE, COMMISSIONE Diocesana ARCIDIOCESI Trani Barletta Bisceglie e Nazareth.

Si ringrazia il Direttore del MUSEO DIOCESANO  di Bisceglie, dott Giacinto La Notte,  per la diffusione del ritratto di Mons. Sarnelli custodito nel Museo.

LASCIA UN COMMENTO