Molestie sessuali a psicologa in centro accoglienza, arrestato un nigeriano.

0
48

ETILOMETRO OSTIAHa molestato più volte una psicologa della struttura alberghiera che lo ospitava come richiedente asilo, tentando di violentarla e arrivando a palpeggiarla.

Arrestato un nigeriano con l’accusa di violenza sessuale.

Più volte l’immigrato ha importunato l’operatrice della cooperativa che assiste gli stranieri; un giorno la bloccò all’uscita dell’hotel e grazie alle sua urla riuscì a richiamare l’attenzione dei colleghi.

Con il nigeriano è indagato anche un altro cittadino straniero. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO