La polizia turistica contro il fenomeno del taxi abusivo.

0
47

controllo-polizia-municipale-palettaLe operazioni di controllo della Polizia Turistica finalizzate a contrastare il fenomeno del trasporto abusivo continuano lungo la zona del lungomare e delle strade affollate dai turisti.

Sono stati controllati e verbalizzati taxi adibiti al servizio di piazza con la successiva segnalazione all’ufficio competente per i dovuti adempimenti, fino alla sospensione temporanea della licenza, perché non rispettavano il regolamento comunale.

In particolare nella serata di ieri nella zona dei grandi alberghi veniva notato un “taxi” dall’apparenza regolare con tanto di scritta sul tettuccio del veicolo e di tassametro che stava trasportando un turista di nazionalità estera.

Alla richiesta dei documenti il conducente del veicolo risultava sprovvisto della regolare copertura assicurativa del veicolo per cui veniva sanzionato ma, soprattutto, risultava sprovvisto anche del titolo abilitativo per effettuare il servizio di piazza ed il tassametro non era vidimato dal servizio corso pubblico pertanto totalmente abusivo. Il conducente veniva sanzionato, la patente ritirata ed il veicolo sottoposto a sequestro.

LASCIA UN COMMENTO