Prossima fermata: Dante. Inferno 2.0, Massimo Cannizzaro presenta il suo libro al Teatro Bellini lunedì 21.

0
178

9788883465192BLunedì 21 dicembre 2015, alle ore 18:30, presso il Foyer del Teatro Bellini di Napoli (Via Conte di Ruvo, 14) si terrà la presentazione del libro Prossima fermata: Dante. Inferno 2.0 (Graus Editore) di Massimo Cannizzaro, che darà un’impronta singolare all’evento, intrattenendo i presenti con un vero e proprio spettacolo. Ne parleranno con l’Autore: la presentatrice – showgirl Edda Cioffi, lo Speaker ufficiale SSC Napoli Daniele “Decibel” Bellini, l’attore di “Made in Sud” Mino Abbacuccio e il vincitore de “La sai l’ultima?” Tommaso Romano.

Prossima fermata: Dante. Inferno 2.0 (Graus Editore) è la seconda opera letteraria scritta da Massimo Cannizzaro per gli amanti dell’ironia e della satira, ma anche della cultura italiana. È il viaggio dell’autore nell’ Inferno napoletano, una sorta di rivisitazione “in chiave moderna” della Divina Commedia. Massimo Cannizzaro ha la possibilità di incontrare lungo il suo cammino personaggi di natura diversa: calciatori, attori, cantanti e peccatori di ogni genere e come Dante si pone dei quesiti, ai quali non sempre riesce a dare risposte concrete. L’Autore attraverso la metropolitana di Napoli perlustra luoghi, crea momenti divertenti, facendo della satira sulla politica, sul mondo dello spettacolo, ma anche sulla vita quotidiana. Ironizza sulla cultura classica, affrontando il suo personale viaggio infernale, tra i vicoli di una Napoli divenuta multietnica e location perfetta per raccontare l’Inferno 2.0. Leggendo il testo immediatamente si creano dei parallelismi tra l’Inferno di Dante e quello di Massimo Cannizzaro, il quale ha scelto di pubblicare il volume, proprio in occasione del 750° anniversario della nascita del “Sommo Poeta”.

Leggendo il libro di Massimo – si legge dalla prefazione di Biagio Izzo – ho realizzato che con il passare del tempo, l’inferno è cambiato e con essa la sua dimensione, il suo impatto sulla gente e probabilmente anche la sua… temperatura! Massimo ci accompagna per mano, nell’Inferno che tutti conosciamo e che molti ormai “tollerano” come fardello quotidiano e zavorra imprescindibile delle proprie giornate.

L’autore: nasce a Terracina, ma dopo pochi giorni è già nella terra della sua “napoletanità”. Un artista completo: animatore, imitatore, maestro di ballo, cantante, presentatore di eventi, art director di locali, speaker radio, conduttore tv e scrittore. Questo è Massimo Cannizzaro, per quel che concerne la sua professione di artista show – man. Nel 2008 scrive il suo primo libro Napoletani si nasce… o quasi! Nel 2015 scrive il secondo libro Prossima fermata: Dante. Inferno 2.0, con la prefazione di Biagio Izzo.

LASCIA UN COMMENTO