Qualità della vita, qualità delle cure, congresso della Società Italiana di Cure Palliative dal 4 al 7 novembre all’Hotel Hilton a Sorrento.

0
46

convegnopalliativeDal 4 al 7 novembre 2015, presso l’Hilton Sorrento Palace (Via Sant’Antonio, 13, 80067 Sorrento NA), si svolgerà il XXII Congresso Nazionale della Società Italiana di Cure Palliative (SICP). Le Cure Palliative si sono ormai dimostrate, con un’evidenza scientifica sempre più convincente, il modello di cura ed assistenza più efficace per dare una risposta ai bisogni dei malati inguaribili, affetti da patologie oncologiche e croniche degenerative in fase avanzata, e dei loro familiari, favorendo, nel contempo, un utilizzo appropriato delle risorse;  le Cure Palliative provvedono al sollievo del dolore e degli altri sintomi, affermano il valore della vita, considerano la morte come un evento naturale, non prolungano né abbreviano l’esistenza.

I cambiamenti epidemiologici condizionati dall’incremento costante dell’aspettativa di vita nei paesi a maggiore sviluppo economico e sociale hanno portato l’Organizzazione Mondiale della Sanità e molti Governi nazionali a considerare le Cure Palliative come un elemento fondamentale nella pianificazione organizzativa dei Servizi Sanitari.

Nel nostro paese, la Legge 38/2010 e i Provvedimenti attuativi successivi, rappresentano un esempio, riconosciuto anche a livello internazionale, di normativa specifica e di qualità nell’ambito delle Cure Palliative rivolte all’adulto e al bambino. Quanto previsto dalla Legge, tuttavia, trova ancora oggi delle difficoltà ad essere applicato in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale, ed è compito delle Regioni organizzare in modo concreto e diffuso le Reti Regionali e Locali di Cure Palliative. Molto è stato fatto, ma certamente molto resta ancora da fare; la SICP, l’unica Società Scientifica che in Italia rappresenta i professionisti (medici, infermieri, psicologi, fisioterapisti, assistenti sociali, ecc.) che operano nelle Reti di Cure Palliative, mantiene il proprio impegno a stare accanto alle Istituzioni Nazionali e Regionali per raggiungere questo obiettivo.

Il “Fil Rouge” tematico scelto per il XXII Congresso Nazionale è “Qualità della vita e Qualità delle cure”. Il miglioramento della qualità della vita dei malati e dei familiari è da sempre l’obiettivo fondamentale delle Cure Palliative: per raggiungere questo risultato, è necessario garantire competenze sempre più aggiornate a tutti gli operatori, ad esempio nella valutazione e nel controllo del dolore e dei sintomi, ma anche per quanto riguarda le tematiche relazionali, etiche, spirituali. Migliorare la qualità delle cure richiede costante attenzione allo sviluppo di modelli organizzativi sempre più integrati e che si dimostrino realmente efficaci nel rispondere ai bisogni ed alle preferenze di malati e familiari. Il Congresso Nazionale di Sorrento sarà l’occasione per un confronto approfondito su questi argomenti, con la partecipazione di relatori nazionali ed internazionali di grande competenza ed autorevolezza.

– Sito del Congresso: www.sicp.it (cliccare su icona con immagine del Congresso in alto a sinistra)

– Programma definitivo:

http://adarteventi.com/congressi/2015/adaIV_28/pdf/programma_scientifico.pdf

LASCIA UN COMMENTO