Quarto, recupero crediti idrici, già incassati oltre 200.000€.

0
68

Aula-consiliare-e-Comune-QuartoDa alcuni mesi, seguendo la scia dei commissari, l’amministrazione comunale di Quarto sta attuando un importantissimo lavoro di recupero del debito idrico sedimentatosi nel tempo, con punte altissime di elusione e evasione dei tributi locali.

L’amministrazione comunale guidata  dal sindaco Rosa Capuozzo ha dato vita ad una attività di screening e recupero crediti mai realizzati finora nel settore idrico.

Le lettere inviate, allo scorso 31 Dicembre 2015, sono state oltre 500; le raccomandate recapitate riguardano le varie utenze idriche, compresi parchi e condomini, ed hanno messo in mora i debitori, ma soprattutto bloccato i termini di prescrizione per il periodo 2010/2015, per un volume di richieste di pagamento che va ben oltre 1 milione di euro.

Di questa cifra, ad oggi, sono stati già incassati oltre 200mila euro, mentre altri 250mila euro, stando al piano di rateizzo concordato da una parte dei cittadini morosi con gli uffici comunali, dovranno essere incassati nei prossimi mesi.

LASCIA UN COMMENTO