Al Real Orto Botanico “Planta, il giardino e non solo” dal 1° al 3 maggio.

0
40

T-aaac4c1b20716700ece63097f0e129ca-300x280Si inaugurerà venerdì 1° Maggio, al Real Orto Botanico di Napoli , la terza edizione di “Planta, il giardino e non solo”, la mostra florovivaistica diventata un atteso evento cittadino per tutti gli appassionati del verde.

La manifestazione quest’anno si avvale del patrocinio morale dell’Expo 2015, per cui sarà dato ampio spazio ai prodotti agroalimentari tradizionali, ai laboratori del gusto ed alle mostre scientifiche in ambito alimentare.

La splendida cornice dell’Orto napoletano vedrà protagonisti  produttori di piante provenienti da ogni parte d’Italia, caratterizzati da un elevato livello espositivo. Tra le novità della nuova edizione, l’angolo interamente dedicato all’oriente con l’antica arte della scrittura, l’ikebana, lo shatzu ed i piccoli bonsai.

Planta, il giardino e non solo è una mostra-mercato di tre giorni, si concluderà infatti domenica 3 maggio, dedicata a piante spontanee e coltivate, rarità botaniche, essenze esotiche, aromatiche, orticole, sementi e bulbi, che ha in calendario numerosi eventi e laboratori per adulti e per bambini.

La manifestazione è promossa dall’Università Federico II di cui il Real Orto Botanico è parte. L’inaugurazione si terrà alle 11. A tagliare il ‘nastro’ sarà il nuovo Direttore dell’Orto, Paolo Caputo, alla presenza di autorità.

Da venerdì 1 a domenica 3 maggio oltre a visitare il giardino botanico di via Foria, con le sue rarità, si potranno ammirare esposizioni di vivai specializzati italiani e acquistare piante, prodotti naturali e agroalimentari.

L’Orto Botanico è uno dei maggiori Orti Botanici europei per importanza delle collezioni e per numero di specie esistenti. Fu fondato come istituto autonomo (“Real giardino delle piante”) a finalità scientifiche, educative e tecniche, con decreto del 1807, preceduto da circa due secoli di maturazione e di tentativi. Nell’Orto Botanico di Napoli sono presenti, all’esterno o in ambienti condizionati, migliaia di specie erbacee, arbustive, arboree e vi sono rappresentanti di quasi tutti i tipi di flore delle diverse parti del mondo, grazie al clima mite che consente la sopravvivenza all’aperto di specie di ambienti subtropicali.

LASCIA UN COMMENTO