Roma, Marino si è dimesso.

0
44

combo marino sindacoIgnazio Marino si è dimesso.

Per il sindaco di Roma è stata una giornata sotto assedio, col rischio di una sfiducia da parte del Pd. Si sono dimessi il vicesindaco e due assessori. Orfini ha incontrato gli assessori, poi delegazione va dal sindaco: ‘E’ finita’. Presidi in piazza e pro e contro, vertice in Procura.

Sono andati via il vice sindaco Marco Causi e due assessori, quello ai Trasporti Stefano Esposito e l’assessore al Turismo di Roma, Luigina Di Liegro. Anche quest’ultima era entrata in giunta con Causi, Esposito e Rossi Doria nell’ultimo rimpasto, quello che avrebbe dovuto aprire la “fase due” della giunta Marino.

Dopo un incontro col commissario Pd di Roma, Matteo Orfini, il dimissionario Causi e Alfonso Sabella sono in Campidoglio per vedere Marino. I due avrebbero il compito di comunicare al sindaco che “è finita ed è meglio dimettersi”. Nel frattempo nella sede nazionale del Pd, Orfini vede anche diversi consiglieri dem, che sono arrivati alla spicciolata in via Sant’Andrea delle Fratte. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO