Save The Children ad Expo: 6 milioni di bambini muoiono ogni anno per malattie banali.

0
51

7fd48fb45cd6961983ba580983731fa1“Se non si agisce, 69 milioni di bambini nel mondo moriranno di fame e malattie da qui al 2030”: questo l’appello lanciato a Expo da Save The Children, nel giorno del “suo” national day. In cinque anni – ha detto il direttore generale di Save the Children Italia, Valerio Neri, ha raggiunto 39 milioni di bambini, con programmi di nutrizione.

“Abbiamo lavorato per consentire a milioni di bambini nelle aree piu’ difficili del mondo di sopravvivere, ma c’e’ ancora tanto da fare” ha detto il presidente di Save The Children Italia, Claudio Tesauro, ricordando che ogni anno nel mondo 5,9 milioni i bambini sotto i 5 anni muoiono per cause banali e curabili: il 45% entro il primo mese dalla nascita e, nella meta’ dei casi, per via della malnutrizione. Durante il ‘Save the Children day’ è stata rilanciata la campagna ‘Every One’, a cui si può partecipare donando 2 euro tramite sms al numero 45505.

Al “national day” dell’associazione ha partecipato anche una delegazione della Fiorentina, guidata dal direttore sportivo Daniele Pradè.(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO