Scuola, la protesta dei sindacati in 7 piazze d’Italia martedì 5. I rappresentanti campani sfilano a Roma.

0
58

Scuola: protesta domani in 7 piazze da Nord a SudSono sette le città coinvolte domani nelle manifestazioni di protesta contro il ddl di riforma della scuola: Aosta, Bari, Cagliari, Catania, Milano, Palermo, Roma.

Le piazze di Bari, Milano e Roma, in particolare, vedranno la presenza sul palco dei segretario generali dei sindacati: Domenico Pantaleo (Flc Cgil) e Massimo Di menna (Uil) a Roma, Fracesco Scrima (Cisl) e Marco paolo Nigi (Snals Confsal) a Milano e Rino Di Meglio (Gilda) a Bari. E’ prevista anche, dicono i sindacati, la presenza dei segretari generali delle confederazioni.

“Sette grandi manifestazioni per dire l’ennesimo no a una riforma che vuole tutto meno che una buona scuola. Dopo 7 anni i cinque sindacati più rappresentativi del comparto scuola scioperano insieme e nelle piazze italiane ci saranno anche gli studenti che, a gran voce, in una lettera aperta hanno chiesto ai loro docenti di fare lo stesso. Ci sono, insomma, tutti i buoni presupposti perche’ le manifestazioni siano partecipate e l’adesione allo sciopero alta” sottolinea la Flc-Cgil. (ANSA)

 

LASCIA UN COMMENTO