Semestre di Presidenza italiana dell'Unione Europea: ciclo di incontri Gdf e Autorità Garanti.

0
49

Giovedì 17 luglio, alle ore 11, in Roma, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio per gli Affari Europei, Sandro Gozi, e il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Saverio Capolupo, presentano il ciclo di incontri sul tema “La tutela dell’economia e della finanza: il ruolo della Guardia di Finanza e delle Autorità garanti nella prospettiva dell’Unione Europea”.

Intervengono Antonello Soro, Presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali, Giovanni Pitruzzella, Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, Angelo Marcello Cardani, Presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Guido Bortoni, Presidente dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico.

Il programma della giornata si conclude con gli indirizzi di saluto di Enzo Jacopino, Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Maurizio D’Errico, Presidente del Consiglio nazionale Notariato, Giancarlo Laurini, Commissario straordinaio del Consiglio nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, e l’Avv. Antonio Damascelli, Consigliere del Consiglio nazionale forense. L’avvio del Semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea costituisce una straordinaria opportunità per ribadire la forte connessione tra l’attività della Guardia di Finanza e l’Europa. In molte attività di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza vi è infatti una presenza costante di temi europei e della disciplina normativa dell’UE. Molteplici i settori coinvolti come le frodi all’UE, l’antiriciclaggio, la tutela dei mercati (antitrust, energia, appalti pubblici e lotta alla contraffazione), l’economia digitale, la protezione dei dati personali e le frodi telematiche.

Alcuni di questi settori sono gestiti da Autorità, Garanti o Regolatori con i quali il Corpo opera in stretta collaborazione grazie a protocolli di intesa. Il ciclo di incontri vuole essere, pertanto, un’azione formativa volta a presentare e approfondire la vocazione europea della Guardia di Finanza, i segmenti operativi in cui opera, la specificità dell’attività economico-finanziaria promossa e il forte raccordo con altre Istituzioni e Organi. Per i temi trattati, gli incontri sono soprattutto rivolti alle associazioni di categoria, in particolare giornalisti, avvocati, dottori commercialisti e notai.

Il primo incontro formativo si svolge giovedì 17 luglio – ore 14,30 – a Roma, presso la Caserma “Sante Laria” della Guardia di Finanza.

Il calendario dei successivi appuntamenti prevede, dal mese di settembre 2014, le seguenti città: Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Ancona, L’Aquila, Napoli, Bari, Palermo.

LASCIA UN COMMENTO