#servelavoro, dal 12 al 14 maggio a Piazza Plebiscito.

0
53

201556141920dlTutto quel che ruota intorno al mondo del lavoro e della previdenza, e le informazioni necessarie per muoversi correttamente utilizzando gli strumenti giusti: una tre giorni gratuita a disposizione di chi il lavoro lo vuole trovare, cambiare, o inventare.

Siamo a Napoli, dove dal 12 al 14 maggio 2015 torna il Festival #serve lavoro, nell’ambito della GNP, la Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro, il più importante appuntamento in Italia, in tema di previdenza e lavoro.

Il Festival si tiene in piazza del Plebiscito, è aperto a tutti, e si propone di affrontare il tema dell’occupazione da una prospettiva positiva e costruttiva attraverso convegni, consulenze e spazi d’incontro su startup, welfare aziendale, ricerca di lavoro, opportunità offerte in Italia e all’estero. La Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro – considerata l’evento più importante dell’anno in tema di welfare: vede la partecipazione di enti previdenziali, casse privatizzate, fondi pensione, società di welfare integrativo, casse di assistenza sanitaria, pronti a dare risposte e chiarimenti sulla propria posizione previdenziale – è organizzata dal team di Itinerari Previdenziali, una realtà indipendente che opera nel campo della comunicazione, formazione e informazione nell’importante settore economico e sociale del welfare e dei sistemi di protezione sociale pubblici e privati. Unisce al suo interno un gruppo di giovani, professionisti ed esperti.

Molti e interessanti gli appuntamenti in programma, con spazi informativi e consulenze gratuite in cui poter esaudire ogni curiosità inerente un’idea di startup ad esempio, o illuminarsi su quante e quali possibilità vi sono per la ricerca di un lavoro all’estero per contattare chi invece un lavoro lo offre. Nei padiglioni della manifestazione insomma, l’attività sarà all’insegna dello scambio, incontro e confronto, per un pubblico ampio e diversificato: dagli ex studenti in cerca del primo impiego a chi desidera reinventarsi, dai giovani startupper ai liberi professionisti, per arrivare anche al servizio di orientamento per i giovanissimi e i loro genitori: si pensi agli studenti di terza media che sono giunti al momento di fare una scelta in direzione di un’attività professionale, e all’opportunità di documentarsi insieme ai genitori per fare una scelta con cognizione.

Ecco il dettaglio degli appuntamenti: Job Matchpoint: un’occasione di incontro tra chi il lavoro lo cerca e chi invece lo offre. In collaborazione con Monster, sono fin da ora messe a disposizione da aziende selezionate numerose posizioni lavorative aperte, consultabili sul sito www.giornatanazionaledellaprevidenza.it nella pagina dedicata al Job Matchpoint, con la possibilità di candidarsi online ed essere selezionati per un primo colloquio di lavoro direttamente in Piazza durante l’evento. C’è anche lo spazio riservato alle consulenze gratuite offerte da un commercialista, un notaio, un consulente del lavoro, un avvocato: disposizione per rispondere alle domande dei lavoratori e aspiranti tali. Qui, presso l’isola dei professionisti, un progetto realizzato in collaborazione con gli Ordini professionali e le sigle sindacali di riferimento, è possibile ricevere consigli e indicazioni pratiche anche su come aprire la partita Iva, sulle nuove regole dei contratti di lavoro e le tutele previste per i lavoratori. Presente anche il Punto imprese e Lavoro con uno sportello dell’Agenzia per le Imprese Confartigianato, per avere supporto per la predisposizione dei documenti necessari all’avvio o al rilevamento di un’attività e il rilascio di attestazioni di conformità delle attività. C’è anche Temporary coworking: per condividere idee, incontrare chi ha deciso di mettersi in proprio o di intraprendere il percorso di una startup, confrontarsi con le nuove professioni; uno “spazio flessibile” a disposizione di tutti i lavoratori di passaggio, di chi vuole provare nuovi modi di lavorare, di chi crede nella tutela della creatività e dell’innovazione sociale! E non poteva mancare l’Isola dell’innovazione: un’area sviluppata e animata da NaStartup in cui si alterneranno progetti e startup innovative che si connetteranno con gli ospiti e gli operatori (anche i più curiosi) con le loro idee, progetti, prodotti, opportunità. Esperti, su appuntamento, gratuitamente faciliteranno l’avvio di idee, progetti e imprese innovative. Fondamentale anche il servizio di Orientamento: per sapere come sviluppare le proprie potenzialità e cominciare fin “da piccoli” a costruire la propria carriera saranno forniti a genitori e ragazzi di terza media consigli utili su come orientarsi; anche per muovere i primi passi nel mondo del lavoro, sarà possibile ricevere indicazioni pratiche allo sportello Informagiovani del Comune di Napoli.

Da non perdere dunque: Costruisci il tuo progetto di mobilità con la rete Euroguidance (Martedì 12 maggio, ore 10.30-11.00),Garanzia giovani e politiche per l’occupazione del Fondo Sociale Europeo (Martedì 12 maggio, ore 11.00-12.15), Jobs Act: cosa cambia per mamme e papà (Martedì 12 maggio, ore 11.30-12.00), Due parole con il commercialista: come aprire e gestire la partita iva (Martedì 12 maggio, ore 13.30-14.30), I benefici fiscali per le nuove assunzioni e come è possibile assumere oggi (Martedì 12 maggio, ore 14.00-14.30 – Mercoledì 13 maggio, ore 13.30-14.00), Gli ammortizzatori sociali: la nuova NASPI (Martedì 12 maggio, ore 15.00-15.30), Il TFR: meglio in azienda, in busta paga o alla previdenza complementare? (Martedì 12 maggio, ore 17.00-17.30 – Giovedì 14 maggio, ore 11.00-11.30), Il portafoglio Europass per la ricerca di un lavoro in Italia e in Europa (Martedì 12 maggio, ore 18.00-18.30), E adesso? La nuova tassazione per le partite iva (Martedì 12 maggio, ore 18.00-18.30), Dall’idea all’impresa: consigli per giovani aspiranti imprenditori (Martedì 12 maggio, ore 18.00-19.15), Che diritti ha il lavoratore in caso di infortunio o malattia professionale? (Mercoledì 13 maggio, ore 11.00-11.30), Crescita professionale, innovazione, competitività. I professionisti e le ICT (Mercoledì 13 maggio, ore 11.30-13.30), Congedi parentali e riposi per allattamento per mamme e papà. Regole, limiti e ricadute previdenziali (Mercoledì 13 maggio, ore 13.00-13.30), Quale welfare per le partite iva? Stato dell’arte, conquiste, prospettive future (Mercoledì 13 maggio, ore 13.15-14.00), Colf, badanti e lavoratori domestici. Quale retribuzione e quale tutela previdenziale? (Mercoledì 13 maggio, ore 14.00-14.30) Lo stage in Italia (Mercoledì 13 maggio, ore 14.15-14.45), Tutto sulla gestione separata (Mercoledì 13 maggio, ore 15.00-15.30), Protezione sociale e mercato del lavoro: garantire il sistema, garantire le generazioni (Mercoledì 13 maggio, ore 16.15-17.30), Fare startup innovativa: strumenti, canali di finanziamento e testimonianze (Mercoledì 13 maggio, ore 17.00-17.45), Cosa faccio dopo la terza media? (Mercoledì 13 maggio, ore 18.00-20.00), NAStartup013 Free Tech Cocktail – La Palestra per Lanciare Imprese Innovative (Mercoledì 13 maggio, ore 18.00-20.00), Fisco e partite iva: cosa funziona e cosa no. La proposta di ACTA (Mercoledì 13 maggio, ore 18.00-18.30), Jobs act e contratto a tutele crescenti: cosa è cambiato? (Giovedì 14 maggio, ore 9.30-10.00), Piccoli commercianti, come gestire i dipendenti: quali sono le forme di assunzione migliori e i benefici fiscali. La flessibilità in entrata: tempo determinato e apprendistato (Giovedì 14 maggio, ore 10.30-11.00), Cibi di strada. Le potenzialità lavorative di un settore in crescita per Napoli e i suoi giovani (Giovedì 14 maggio, ore 13.00-14.00), StartupBus presenta la nuova edizione dell’omonima competizione europea e presenta “Startup: come fare un business plan e trovare investitori” (Giovedì 14 maggio, ore 13.15-14.30).

LASCIA UN COMMENTO