Quarto, il Sindaco Capuozzo precisa: mancato incontro, solo malinteso organizzativo.

0
26

QUarto_Rosa-Capuozzodal Sindaco di Quarto Flegreo Rosa Capuozzo riceviamo e pubblichiamo

Rieccoci qui, di nuovo a fare chiarezza, evidentemente la nostra non appartenenza a vecchi sistemi della politica non ci fa intuire che ad ogni minima situazione bisogna stare sempre con mille occhi aperti.

La situazione venutasi a creare è semplicemente un malinteso tra noi amministratori e gli organizzatori di “Uno sguardo sulla città’” incontro previsto alla chiesa “Divin Maestro”.

Noi non ci siamo mai sottratti al confronto con la città, tanto è vero che siamo i primi che periodicamente organizziamo le Agorà proprio per tale scopo, ma in questo caso alcune condizioni ,inizialmente imposte, di questo incontro non erano accette a qualche membro della nostra giunta, pertanto abbiamo fatto richiesta che talune condizioni venissero riguardate per far si che l’intera squadra vi potesse serenamente partecipare.   Le nostre richieste anche perché veramente lecite erano state accettate, con l’entusiasmo di noi tutti, pronti ad incontrare i cittadini e fare il bilancio dei sei mesi di governo.

Solo alle 15.00, ripetiamo, dopo che gli organizzatori ci avevano assicurato che non c’erano problemi, ci viene comunicato che purtroppo alle nostre condizioni il meeting non sarebbe andato come desideravano e quindi scusandosi con noi rimandavano a data da destinarsi tale incontro e con la promessa che il tutto sarebbe stato organizzato seguendo tutti i protocolli del caso in modo tale che l’evento risultasse più proficuo per l’intera comunità.

A dimostranza di ciò c’è la presenza di nostri due assessori che ignari dei cambiamenti dati i tempi strettissimi si sono presentati ugualmente all’appuntamento.

Questo è in sintesi quello che è accaduto e che ovviamente gli emarginati della politica locale stanno subito strumentalizzando a loro piacere poiché sono solo queste le loro uniche possibilità di far vedere che in qualche modo esistono sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO