Storie di donne, la donna nel Medioevo, domenica 6 alla Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli.

0
110

12782482_10205712950172096_2122290926_nDomenica 6 Marzo 2016 ore 11:00 ed ore 17:00

Presso la Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli (Vico Sant’Aniello).

L’evento è organizzato con Legambiente Campania, nell’ambito della collaborazione offerta al Rettore della Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli, d’intesa con il Vicario della Cultura della Curia Arcivescovile di Napoli, per la maggiore fruizione e valorizzazione del prestigioso bene monumentale e della cultura a Napoli.

La Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli

In una zona ricca di reperti archeologici, dal tempio del dio Sole, a quello di Apollo e Demetra, elementi di indiscutibile pregio solo ora in fase di valorizzazione, arroccata sulla collina dove sorgeva l’Acropoli (a nord est di Neapolis), dove si dice si respirasse l’aria più salubre di Napoli, sorge la chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli. Così la descrive il Canonico Carlo Celano “vedesi una bellissima piazza detta S. Aniello che serve da delizia in estate per i Napoletani poiché oltre delle aure fresche che in essa si godono, le nostre amene colline formano alla vista un teatro molto dilettoso, e la sera in questo luogo si vedono adunanze di uomini eruditi e letterati”.

L’Associazione Culturale “La Compagnia dei Tre Leoni” nasce a Napoli nel 2010 da un affiatato gruppo di persone appassionate di medioevo e di rievocazione storica. La Compagnia vuole rievocare i periodi dal X agli inizi del XIII secolo, dai Vichinghi ai Normanni, che dominarono Napoli fino all’avvento del grande imperatore svevo Federico II. La passione per la storia e l’attenzione allo studio delle fonti, unite al “know-how” dei singoli soci, maturato in anni di esperienza di rievocazioni storiche in altri gruppi, rendono le nostre ricostruzioni un attendibile quadro della vita civile e militare dell’epoca. La Compagnia si occupa inoltre dello studio del combattimento storico attraverso un’approfondita e rigorosa opera di interpretazione dei testi antichi (ed il confronto con le arti marziali orientali) integrata da costanti allenamenti.

 

Il programma:

Saluti e Presentazione dell’evento

a cura del vice presidente R. Morra

Donne Sapienti: da Santa

Ildegarda a Santa Caterina,

a cura della Dott. V. Valli

Seguono letture dei brani proposti

Voci femminili nella lirica romanza

medievale,

a cura della Dott. S. Reale

Seguono letture dei brani proposti

Donna e Magia: l’arte curativa

secondo natura

a cura della Dott. S. Nespolino

Due antichi mestieri “femminili”:

Cartaia e Speziale

Riproduzione di due botteghe con

strumenti e prodotti dell’epoca

Visita guidata della struttura

“Sant’Aniello a Caponapoli”

a cura della dott. A. Savarese

Seguirà un assaggio di una pietanza

ed una bevanda del XIII secolo

secondo le antiche ricette proposte

durante gli interventi.

Conferenza + assaggio + visita guidata: €10,00

 

 

Per info e prenotazioni:

Dott. D’Ambrosio 329 1574932

web: www.treleoni.org

email: treleoni@altervista.org

facebook: Compagnia dei Tre Leoni

tel: 3471177431

NB: La conferenza e visita delle ore 17:00 si terranno solo se si raggiungerà il numero di prenotazioni previsto.

LASCIA UN COMMENTO