Successo per l’Evo 43 a Piazza Vittoria.

0
50

86eeca48-df24-4fc9-9727-eac5d0ba4247Un motoscafo di lusso come un’opera d’arte: dal 27 al 29 novembre, l’elegante 13 metri di Evo Yachts è stato il cuore di un’inconsueta presentazione sul lungomare del capoluogo campano.

Sta riscuotendo grande interesse l’iniziativa di Evo Yachts che, con l’EVO 43 Road Show, espone in una singolare installazione il suo ultimo rivoluzionario modello di fronte alla “colonna spezzata” di Piazza Vittoria, monumento simbolo del lungomare della città.

Per la prima volta il day cruiser è stato esposto fuori dall’acqua e, dopo aver toccato alcuni dei porti più belli del Mediterraneo durante l’estate, è finalmente arrivato a Napoli, città a cui EVO 43 è fortemente legato.

Napoletana è la famiglia Mercuri cui fa capo la Blu Emme che con la Sea Engineering ha dato vita al progetto EVO Yachts, così come di Napoli sono lo Studio Tecnico Rivellini che ha curato il design e, ugualmente, le maestranze che hanno partecipato alla sua realizzazione.

EVO 43 è in esposizione sul lungomare Partenope, i numerosi visitatori e curiosi hanno avuto modo di ammirarne l’eleganza e lo stile sportivo, anche se sicuramente il particolare che più ha colpito l’immaginazione è la beach area trasformabile e espandibile: una caratteristica che fa di EVO 43 un’imbarcazione unica nel suo genere.

Il team di Evo Yachts ha accolto i suoi ospiti nella lounge area riservata. Alfredo Mercuri, amministratore delegato di Blu Emme Yachts ha così commentato il successo dell’iniziativa: “Sono particolarmente fiero che Evo siua esposto nella città in cui è nato. Sono convinto che questo evento sia il primo di una lunga serie di successi che da Napoli porterà il nostro marchio sullo scenario della nautica internazionale”

LASCIA UN COMMENTO