Workshop di recitazione tecnica Chubbuck per la prima volta a Napoli, 27 e 28 febbraio a ZTN.

0
228

ChubbuckIl 27 e 28 febbraio 2016 si svolgerà presso lo spazio ZTN un workshop intensivo di recitazione mai fatto prima a Napoli. La docente Patrizia De Santis presenterà a pochissimi allievi il metodo di Ivana Chubbuk.

In molti in Italia si fingono esperti di questo metodo, l’unica docente ad essersi veramente formata al laboratorio di Ivana Chubbuck è, ad oggi, Patrizia De Santis.

La teoria Chubbuck è stata messa in pratica dagli attori più famosi di Hollywood con cui Ivana continua a lavorare. Tra tutti ricordiamo Charlize Theron, Halle Barry,  Jon Voight e Brad Pitt.

Alcuni attori l’hanno conosciuta quando il loro nome non era ancora tra le stelle della Walk of Fame, altri invece l’hanno scoperta quando erano già famosi.

 

L’attrice premio Oscar Halle Berry ha dichiarato che la Chubbuk è la miglior insegnante del XXI secolo e che il suo è l’unico metodo arrivato nei quattro angoli del pianeta grazie alla bravura di quei pochissimi veri docenti.

Nel workshop che Patrizia De Santis terrà allo ZTN saranno fornite tutte le basi teoriche e il loro impiego pratico in scena e sul set dei 12 strumenti della ‘Tecnica Chubbuck’.

Gli argomenti saranno la costruzione di un monologo, la realizzazione di un self tape professionale, la redazione di un curriculum; i criteri per realizzare un book fotografico, la cura della propria immagine nei media, la sua difesa e la ricostruzione in caso di danno e, infine, la cura del rapporto con agenzie e casting per un futuro lavorativo proiettato in ambito non solo italiano ma internazionale.

Durante i due giorni di workshop ogni partecipante imparerà a conoscere e utilizzare le dinamiche emotive, gli obiettivi, gli ostacoli, le sostituzioni che modulano e rendono viva la scena interpretata.

Assimilando gli strumenti della ‘Tecnica’, le immagini (oggetti interiori) emergono e affiorano ad ogni battuta.

Lo studente sarà portato a scoprire tutti i punti di forza della propria recitazione ottenendo sempre precisi feedback dall’insegnante che lo orienteranno verso le scelte più appropriate ed efficaci per spingerlo a crescere sino a sprigionare tutto il suo potere nella scena. Già dopo due giorni di workshop lo studente avrà appreso e sperimentato, praticandoli nella scena a lui assegnata dall’insegnante, i 12 strumenti della ‘Tecnica Chubbuck’ e sarà in grado di utilizzarli per potenziare e rendere attivo il suo lavoro di attore, potente la sua recitazione ed efficaci i suoi provini.

Il Workshop inoltre porrà l’accento sull’uso della lingua italiana, sulla dizione e la fonetica; infatti verrà fornito ai partecipanti un supporto audio finalizzato allo studio della fonetica e della dizione, al fine di migliorare nel tempo i difetti di pronuncia, di fonazione ed eventuali inflessioni e cadenze dialettali. L’applicazione renderà più piacevole e professionale la voce e migliorerà l’articolazione, indispensabile per una corretta pronuncia delle parole. Questo impegno costante dell’attore, protratto nel tempo, permetterà inoltre l’esplorazione della modulazione della propria voce e parallelamente donerà sicurezza ed efficacia al lavoro sulla scena.

Il Workshop inoltre fornirà tutte le nozioni fondamentali che consentono all’attore di affrontare con competenza, preparazione e professionalità casting, provini, self tape, audizioni con pubblico, servizi fotografici, set televisivi, cinematografici e teatrali.

Durante il Workshop allo studente imparerà ad ampliare le opportunità di effettuare provini.

Al termine ad ognuno dei partecipanti (c’è a disposizione un numero esiguo di posti), verrà riconosciuto un attestato nominativo che CERTIFICA LA PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP INTENSIVO DI ‘TECNICA CHUBBUCK’.

Oltre ai partecipanti, lo ZTN e la stessa De Santis hanno deciso di aprire il workshop agli uditori che potranno prenotarsi fino ad esaurimento posti.

 

Per informazioni circa la partecipazione effettiva rivolgersi a Francesca Stizzo:

3663417167

francescastizzo@gmail.com

 

Per informazioni circa la partecipazione come uditori rivolgersi ai Naviganti InVersi:

340 666 8946

navigantiinversi@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO