Car sharing: al via il servizio di noleggio delle auto 100% elettriche in molti comuni del Vesuviano.

983
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Al via a Striano il car sharing cento per cento elettrico promosso dall’UCSA, l’Ufficio Comune per la Sostenibilità Ambientale che coordina e pianifica molteplici attività negli ambiti energia, cambiamenti climatici e sostenibilità ambientale, formato dai comuni di Striano, Palma Campania, San Giuseppe Vesuviano e San Gennaro Vesuviano. Servizio proposto ed esteso poi anche ad altri enti locali limitrofi come a Poggiomarino, Terzigno, Ottaviano. A breve saranno attivate le altre postazioni di noleggio nei comuni UCSA di San Giuseppe Vesuviano e a seguire di Palma Campania e San Gennaro Vesuviano.

I comuni che hanno attivato il servizio, ognuno attraverso una propria procedura con manifestazione di interesse pubblica, hanno messo a disposizione dei parcheggi dedicati alle auto, dove i cittadini potranno prelevare e riconsegnare le vetture elettriche in qualsiasi ora e giorno della settimana.

Per il noleggio basta registrarsi gratuitamente attraverso il sito o l’app mobile “Share by Mobilize” e prelevare il mezzo nei posteggi dedicati. A Striano sono già funzionanti nel parcheggio di Via Beniamino Marciano, in Via Risorgimento nell’area parcheggio adiacente al Monumento ai Caduti ed in Via Roberto Serafino, nel parcheggio del “Villaggio del Bambino”.

Grazie all’app, il cliente potrà verificare la disponibilità, il livello di carica e prenotare la Renault ZOE E-Tech Electric in una delle tre postazioni presenti a Striano, in base alle proprie comodità ed esigenze. Le auto saranno costantemente monitorate per garantire un corretto livello di carica della batteria e di pulizia.

Il Vicesindaco di Striano, con delega all’Ambiente, Antonio Cordella ha creduto fortemente in questo progetto. “Grazie al lavoro svolto dai comuni dell’UCSA per incentivare l’utilizzo di vetture a zero emissioni – dichiara Cordella – l’Amministrazione di Striano ha deciso di investire nel progetto per offrire il servizio del car sharing elettrico e di affiancare così il cittadino in questo percorso che vede modificata la sua esigenza, traslando dall’acquisto di un’auto di proprietà ad una possibilità di usufruire di una vettura solo per un tempo limitato al giorno, abbattendo però in questo modo gran parte dei costi. Si ottengono così benefici sia economici, con l’eliminazione delle spese di manutenzione, bollo, assicurazione e di gestione dell’auto e sia di numerosi vantaggi pratici, spendibili anche in altre città, come il parcheggio gratuito nelle strisce blu, l’accesso alle zone a traffico limitato e la possibilità di circolare nelle corsie preferenziali e nei giorni di eventuale blocco del traffico”.

Gli fa eco il Sindaco Antonio Del Giudice: “è disponibile e già funzionante questo utile servizio di e-car sharing: innovativo, ecosostenibile e di facile utilizzo a beneficio dei Cittadini Strianesi e dell’Area Vesuviana”. Grazie alla sinergica collaborazione tra gli Enti nell’Ufficio Comune si concretizza la sintesi della nostra filosofia verso la Striano del futuro. Si punta all’innovazione, all’eco sostenibilità, ma soprattutto allo sviluppo di una sharing mobility ad hoc per il cittadino, che negli ultimi anni è molto più sensibile a questo aspetto, ricercando sempre di più un mondo green e a portata di mano. Oltre all’installazione delle colonnine di ricarica, ora anche il car sharing, abbiamo inoltre dotato la nostra Polizia Locale di un’auto elettrica. Ci attiviamo in U.C.S.A. per divenire una città legata sempre di più ai temi della mobilità sostenibile: è chiaro che questa prima fase consente di proseguire lungo questa direzione” conclude il Sindaco Del Giudice.

Advertisements