Comunali, flash mob di Legambiente: vota chi non inquina.

0
419
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

“Il tuo voto vale non inquinare!”.

E’ l’appello degli attivisti di Legambiente che, in vista delle prossime elezioni amministrative, hanno organizzato un flash mob davanti alla sede del Comune di Napoli allestendo un finto seggio elettorale.

Finta anche la grande scheda elettorale dove a fronteggiarsi erano due ipotetici candidati a sindaco, Andrea Inquina e Sara Eletta.

”Due coalizioni elettorali – ha spiegato Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania – con due candidati, una scheda e una matita gigante, una simulazione di un seggio elettorale per sollecitare le cittadine e i cittadini napoletani ad esprimere un “voto responsabile” alle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre che vedrà il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco di Napoli “.

“Con questa iniziativa – ha commentato Imparato – non ci rivolgiamo ai candidati sindaci ma ai cittadini napoletani che domenica e lunedì con il loro voto sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale che amministrerà Napoli nei prossimi cinque anni e che deve avere tra le priorità quella di affrontare una crisi climatica che ha già mostrato la sua forza attraverso gli eventi estremi che hanno colpito Napoli nei mesi scorsi”.

Alla fine del Flash mob gli attivisti hanno indicato con una matita gigante il loro candidato scegliendo Sara Eletta e bocciando il candidato Andra Inquina. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here