Fabbrica abusiva e stocccaggio rifiuti tessili, intervengono i Carabinieri Forestali a Terzigno.

0
509
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

L’attività era abusiva e priva di qualsiasi autorizzazione: ciò nonostante, il titolare non si era fatto alcuno scrupolo nell’ammassare decine di sacchi contenenti scarti tessili in un’area di 15 metri quadrati.

Per questo motivo a Terzigno (Napoli) i carabinieri forestali della stazione parco di Boscoreale hanno denunciato un uomo di 39 anni di origini cinesi per smaltimento illecito di rifiuti.

Secondo quanto accertato dai militari, il trentanovenne, titolare di un opificio per la lavorazione dei tessuti, aveva stoccato senza alcun controllo numerosi sacconi.

L’attività, risultata completamente abusiva e non autorizzata, è stata sequestrata insieme ai macchinari e alle attrezzature utilizzate per la produzione. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here