Advertisements
- Pubblicità -realizza un sito ecommerce di successo, aumenta il tuo fatturato in sole 72 ore
Home L'Ambiente che cambia Legambiente, Goletta Verde, il 32% delle acque è inquinato oltre i limiti,...

Legambiente, Goletta Verde, il 32% delle acque è inquinato oltre i limiti, Campania al secondo posto per punti inquinati.

Mala depurazione e scarichi illegali restano il principale nemico del mare e delle acque interne italiane. A rivelarlo sono i dati del bilancio finale di Goletta Verde e Goletta dei laghi, le due campagne itineranti di Legambiente, 12 agosto 2021. Su un totale di 389 punti campionati in 18 regioni, in mare e in 34 laghi italiani, 1 punto ogni 3 è risultato oltre i limiti di legge. Le criticità maggiori sono state riscontrate a ridosso delle foci di fiumi, rii e canali, inquinati dagli scarichi fognari non depurati dai comuni dell'entroterra. ANSA/ UFFICIO STAMPA LEGAMBIENTE ++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Annunci

Maglia nera a Lazio (15), Campania (14), e Calabria e Toscana (ex equo con 11), per il maggior numero di punti “inquinati” da batteri oltre i limiti di legge dopo i campionamenti in mare fatta nella campagna lungo le coste italiane dalla Goletta Verde 2022 di Legambiente.

Le regioni più virtuose, con nessun punto risultato inquinato, sono Puglia (29 punti esaminati e zero foci e zero punti oltre i limiti di legge), Veneto (11 punti esaminati e zero fuorilegge) e Basilicata (5 punti esaminati e zero fuorilegge).

La maggior parte dei campioni prelevati in varie regioni è comunque risultata entro i limiti di legge.

In particolare, nel Lazio sono stati campionati 23 punti e 13 foci sono risultate fuori legge; in Campania 31 punti esaminati e 12 foci oltre i limiti; Calabria 21 punti analizzati e 11 foci fuorilegge e Toscana 20 punti analizzati e 10 foci oltre i limiti di legge.

Quanto ai laghi, il maggior numero di punti inquinati è stato rilevato nel Lario in Lombardia (10 punti campionati, 5 foci e canali oltre i limiti, 6 punti totali oltre i limiti), poi nel Garda (sponda lombarda con prelievo in 7 punti, 4 foci e canali e 5 punti oltre i limiti di legge) e nel lago Maggiore (sponda piemontese 9 punti campionati, 3 foci e canali e 5 punti totali oltre i limiti). (ANSA).

Advertisements
Website Editore!
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version