Orti biologici a Portici.

0
319
Boom degli orti urbani a Portici. Napoli 10.8.2019
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

C’è un’oasi di verde a Portici (Napoli) tra i parchi condominiali in via Caportano, dove si coltivano orti senza l’aggiunta di sostanze chimiche.

Da un’idea è di Andrea Coppola, ex dipendente dell’ Eni, e di sua figlia Stefania è nata “PiùORTIinCIttà”, associazione culturale per la promozione e diffusione degli orti urbani.

L’ associazione vuole essere, in una città a forte densità abitativa come Portici, un punto di aggregazione per adulti e giovani che intendono “sporcarsi le mani” con la terra, respirarne gli odori tipici e gustare quel sapore dei prodotti di cui si sta perdendo il ricordo.

Oggi sull’ appezzamento di terra si contano 40 orti, coltivati in prevalenza da donne, oltre ad alberi di limoni, arance e mandarini.

Negli orti sono visibili in questo periodo pomodori, erbe da cucina, melenzane, fiori di zucca, more,peperoncini, e prugne, che vengono curati dai soci dell’associazione.

LASCIA UN COMMENTO