Porto, Presutto (M5S): bloccato lo scempio a San Giovanni a Teduccio.

0
1050
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

“Bloccato lo scempio che stava per essere perpetrato a Napoli Est: i cittadini di San Giovanni a Teduccio potranno continuare a godere della vista del mare”. Ad annunciarlo è il senatore campano del M5s, Vincenzo Presutto.

“È con immenso soddisfazione personale – spiega – comunicare che con apposita delibera è stato bloccato il bando di gara del precedente Presidente Spirito che prevedeva la progettazione dell’ampliamento della Darsena di Levante. Si trattava di un bando di 4 milioni e mezzo di euro che, con ulteriori 900 metri di banchina, avrebbe ‘tombato’ la vista del mare su tutta la zona di San Giovanni a Teduccio, quasi fino a Pietrarsa: un progetto che sarebbe stato non solo uno scempio ambientale, ma completamente inutile e privo di funzionalità rispetto al Porto. Da tempo sono impegnato in primo piano per un rilancio del Porto di Napoli dal punto di vista commerciale, ma ponendo come priorità uno sviluppo sostenibile. Ringrazio il neo presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale, Andrea Annunziata, che ha accolto la mia sollecitazione a bloccare questo scempio, firmando quindi come sua prima delibera proprio il blocco del provvedimento mostrando, in questo modo, di essere persona sensibile alle tematiche ambientali e vicino alle richieste dei cittadini. La tematica del Porto – conclude – rispetto a quel provvedimento che per ora é stato bloccato ha tutta una serie di implicazioni che giudico folli rispetto alle quali io continuerò ad intervenire attraverso un continuo confronto con il Presidente Annunziata per contribuire a ridare slancio al Porto con operazioni finalizzate alla ripresa”

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here