Quasi in 10.000 per la festa dell’Albero agli Orti Botanici di Napoli e Portici.

0
1047

Sfiora il tetto dei 10.000 visitatori la due giorni dedicata alla Festa dell’Albero organizzata dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, nel programma F2 Cultura.

5.502 ingressi sopra i 12 anni, verificati attraverso green pass, tra sabato e domenica nell’Orto Botanico federiciano di Napoli a cui si devono aggiungere migliaia di bambini che hanno giocato, sorriso, scoperto tra i viali della struttura di via Foria. Raggiungendo quota 8.000. A questi si affiancano gli oltre 1.000 visitatori dell’Orto di Portici.

Numeri che mostrano l’importanza di affrontare temi come la sostenibilità e l’ambiente e l’avere spazi verdi al centro della città in cui possono ritrovarsi grandi e piccini. Lo sa bene il Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Matteo Lorito, che ha donato, insieme a Paolo Caputo, Direttore dell’Orto Botanico federiciano, giovani essenze arboree nelle mani del Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, da piantare in città.

‘Una celebrazione speciale – sottolinea Matteo Lorito – che corrisponde a un momento di ripresa che deve partire dal verde urbano. Una manifestazione di particolare significato, con una presenza straordinaria che testimonia come c’è una grande attenzione al verde. Tantissimi bambini e ragazzi oggi sono venuti a conoscere e capire cosa c’è ad immergersi nel verde.’

‘La Festa dell’Albero è una manifestazione organizzata in tutto il mondo per sottolineare la rilevanza degli alberi per noi esseri umani – ricorda Paolo Caputo, Direttore dell’Orto Botanico federiciano di Napoli – siamo all’XI edizione. Quest’anno per la prima volta anche a Portici. Abbiamo organizzato numerose manifestazioni dedicate ad adolescenti e bambini al fine di sensibilizzarli sull’importanza degli alberi in contesti cittadini’.

Nel corso delle due giornate, in collaborazione con i vivai forestali della Regione Campania, dal complesso di via Foria sono anche stati donati giovani alberi a coloro che ne hanno fatto richiesta per incrementare il verde urbano.

‘La manifestazione di oggi, svolta in uno dei luoghi più belli della città che è l’Orto Botanico, è un grande segnale, da un lato di una collaborazione istituzionale sempre più forte tra l’Ateneo, il Comune e la cittadinanza, dall’altro è un modo per rafforzare il legame tra i cittadini e l’Orto, un luogo dove in tantissimi vengono a trascorrere il loro tempo, si avvicinano alla natura, anche con conoscenza culturale e scientifica – dichiara il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi -. Soprattutto in una città come Napoli che ha visto la devastazione del suo patrimonio arboreo negli ultimi anni’.

Workshop, visite guidate, laboratori di giardinaggio, passeggiate, organizzate anche nell’Orto Botanico di Portici. Il programma della due giorni è terminato con la piantumazione del canforo nell’area antistante ‘Castello’, dove sono intervenuti il Direttore del Dipartimento di Agraria Federico II, Danilo Ercolini, e il Sindaco di Portici, Vincenzo Cuomo.

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here