Raccolta Plasticfree, ecco quando sul Matese, Girfatti: “Dopo il protocollo d’intesa procediamo spediti”.

0
464
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Inserite nel calendario nazionale anche le tappe di Castello del Matese e San Gregorio Matese, l’appuntamento da non perdere è per il 26 settembre con raduno sul Lago Matese alle ore 8:30. Tutti i cittadini dotati di senso civico sono invitati a partecipare a quella che è una data importantissima per il nostro Matese. L’obiettivo è ripulire dalla plastica i posti che di fatto sono il fiore all’occhiello del Matese e che ricadono nei territori comunali di Castello del Matese e San Gregorio Matese.

“Esprimo viva soddisfazione per aver incontrato dei volontari veramente operosi e perciò invito tutti i matesini che hanno la possibilità a partecipare in maniera fattiva in modo da contribuire attivamente alla salvaguardia del nostro inestimabile patrimonio naturalistico”. Questa la dichiarazione del presidente del Parco Regionale del Matese Vincenzo Girfatti.

Plastic Free Odv Onlus è un’associazione di volontariato nata il 29 Luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide. Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 900 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica. Non solo online, Plastic Free, infatti, è impegnata su più progetti, dalla raccolta nelle spiagge e città al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole al progetto con i Comuni, dal Plastic Free Walk al Plastic Free Diving.

“Abbiamo sposato una missione e ci siamo posti un obiettivo comune: Matese pulito.” Così i referenti Plastic Free dei comuni dell’Alto Casertano, guidati dal referente del Parco Del Matese Angelo Massaro, hanno descritto il loro imminente progetto. “Una missione – come la definiscono Andrea, Giancarlo, Angelo, Roberto, Lorenza, Barbara, Pina, Chiara e Domenico – combattuta con l’arma vincente dell’entusiasmo di squadra. Negli ultimi mesi, con l’organizzazione di eventi di raccolta locali nei loro rispettivi comuni, sono stati liberati i nostri paesi di migliaia di chili di rifiuti abbandonati. Lo scopo è lanciare un messaggio che possa essere un’ancora di salvezza per la natura che ci circonda. E in questo contesto si inserisce l’evento che per il 26 settembre è previsto proprio a Matese: in occasione della nazionale Plastic Free, per la quale oltre 300 raccolte sono state organizzate in Italia, a Matese si riuniranno centinaia di volontari che, con la guida dei referenti, combatteranno la loro battaglia armati di guanti e sacchetti: la battaglia di #matesepulito”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here