Rifiuti, discarica a cielo aperto in quella che era la spiaggia di Totò a Torre Annunziata.

0
730

In una enorme discarica abusiva a cielo aperto realizzata in un’area demaniale di 6mila metri quadri, che un tempo a Torre Annunziata (Napoli) era nota come lido Santa Lucia, sono stati trovati 50 metri cubi di rifiuti speciali.

Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, con il supporto dei reparti speciali e dei Carabinieri forestali e della Capitaneria di porto oplontina, a sequestrare il sito che in passato ospitò anche il principe della risata, Totò.

All’interno dei 6mila metri quadri erano stoccati 50metri cubi di rifiuti speciali: frigoriferi, lavandini, materiali di risulta, scarti tessili. E ancora “dune” di sabbia miscelate a rifiuti la cui origine e tipologia è in corso di accertamento.

Durante i controlli sono stati multati anche alcuni allevatori del posto che stavano portando al trotto il proprio cavallo lungo la battigia della Spiaggia Salera: le normative vietano l’accesso degli animali lungo il bagnasciuga. Nessuno degli animali è risultato in cattive condizioni igieniche e di salute e tutti appartenevano a stalle cittadine autorizzate.

Advertisements

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here