Rifiuti, GdF scopre due discariche abusive a Boscoreale.

0
131
Una immagine dei controlli effettuati nell'ambito di una indagine su quattordici ditte, tra rivendite di prodotti fitosanitari e operatori agricoli, che il Corpo forestale dello Stato insieme al personale appartenente all'Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) di Bari, ha ispezionato negli ultimi mesi nelle province di Bari, Taranto e Barletta-Andria-Trani, e che ha portato al sequestro di 1.500 chilogrammi di prodotti fitosanitari irregolari, Bari, 28 febbraio 2013. ANSA / US CORPO FORESTALE DELLO STATO ++NO SALES EDITORIAL USE ONLY++
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Due discariche di rifiuti speciali e in alcuni casi pericolosi, totalmente abusive e ricavate in un’area di circa 20.000 metri quadrati, sono state scoperte e sequestrate dalla Guardia di Finanza a Boscoreale (Napoli): cinque persone, ritenute responsabili a vario titolo, sono state denunciate alla Procura di Torre Annunziata.

I finanzieri del gruppo oplontino, in particolare, hanno appurato che i rifiuti illecitamente sotterrati avevano determinato un innalzamento e un innaturale rigonfiamento del terreno di circa due metri. Le discariche, ottenuto dopo un disboscamento, contenevano – stando a quanto appurato dai militari – materiali derivanti da costruzioni e demolizioni, ferro e altri imballaggi, che in parte erano stati anche dati alle fiamme.

Sono stati scoperti oltre 380.000 confezioni di fitosanitari contraffatti (in prevalenza pesticidi, antiparassitari e fungicidi) recanti informazioni mendaci sulla loro qualità ed origine ma provenienti da Cina e Thailandia. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO