Seconda Conferenza delle Comunità Energetiche martedì 22 al Centro Congressi Federico II.

578
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Il 22 Novembre l’incontro organizzato da IFEC e aperto dal Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, e dal Rettore dell’Università Federico II, Matteo Lorito, farà il punto sull’evoluzione delle CER, sui tanti temi aperti e sui vantaggi per i territori. La Conferenza è aperta al pubblico in presenza e da remoto, e sarà occasione per annunciare la vincitrice del bando “CER dell’Anno” 2022.

L’Italian Forum of Energy Communities (IFEC), iniziativa permanente lanciata da WEC Italia ed Energy Center del Politecnico di Torino per promuovere lo sviluppo delle Comunità Energetiche italiane, organizza la Seconda Conferenza Nazionale delle Comunità Energetiche, in programma a Napoli (Centro Congressi Università Federico II, Via Partenope 36), con possibilità di diretta streaming, il 22 novembre 2022 dalle 9.30 alle 17.30.

A poco più di un anno dalla sua nascita, IFEC, grazie al suo network multistakeholder composto da istituzioni centrali e locali, università e centri di ricerca, associazioni, aziende energetiche e società di consulenza, startup ed esperti del settore, si è distinto come punto di riferimento per lo sviluppo delle Comunità Energetiche italiane e nel dibattito sui temi ad esse legati.

In un costante confronto con le autorità e le istituzioni competenti, il Forum ha approfondito attraverso numerose attività i temi fondamentali per la diffusione delle CER/AUC e per una piena concretizzazione dei benefici energetici, ambientali ed economici che queste possono apportare ai territori e alla cittadinanza.

La Seconda Conferenza IFEC, realizzata in collaborazione con la Cattedra di Diritto dell’Energia del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Federico II farà il punto insieme ad importanti ospiti su alcuni di questi aspetti cruciali, quali il quadro regolatorio di riferimento, i modelli organizzativi per la costituzione e gestione delle CER/AUC e il ruolo degli energy citizen, le piattaforme digitali di gestione delle Comunità Energetiche, le implicazioni sulle reti di distribuzione e i sistemi di accumulo, il ruolo sociale delle CER e le nuove entità imprenditoriali, le potenzialità per le diverse realtà territoriali, i sistemi di monitoraggio e comunicazione dei dati.

La Conferenza è aperta al pubblico in presenza o da remoto previa registrazione, e sarà preceduta, la sera del 21 novembre, da una cena-dibattito riservata ai membri del Forum.
L’evento sarà inoltre occasione per l’assegnazione del riconoscimento annuale IFEC all’iniziativa CER distintasi a livello nazionale per innovazione tecnologica e sociale. La “CER dell’anno” 2022 si aggiudicherà anche il Premiò Michele Calì, un contributo del valore di 2400 euro per lo sviluppo delle attività della CER messo a disposizione dalla Famiglia del Professore Emerito scomparso nel 2021 (per maggiori informazioni consultare il bando, invio delle candidature prorogato al 7 novembre 2022).

Programma preliminare e modulo di registrazione sono disponibili al seguente link: Conferenza IFEC

Per qualsiasi maggiore informazione è possibile contattare la segreteria organizzativa a segreteria@ifec.it

Programma preliminare_Seconda Conferenza Nazionale delle Comunità Energetiche IFEC_Napoli_22 Novembre 2022

Advertisements