Come sono andati i saldi? Lo dice l’infografica di Advisato.it.

0
287

Gli shopping addicted lo sanno bene, gennaio è il mese in cui dare sfogo alla propria voglia di acquisti sfrenati. Sarà l’inizio di un nuovo anno tutto da scoprire o il bisogno di consolarsi per poter affrontare gli ultimi mesi dell’inverno, quello che è certo è che non manca la voglia di riuscire a trovare la migliore offerta e il prodotto con la percentuale di saldo più alta.

L’infografica di Advisato.it.

I saldi invernali 2017 sono ormai agli sgoccioli e Advisato.it, portale italiano specializzato nell’offerta di codici promozionali esclusivi e buoni sconto per gli acquisti online, svela tutte le curiosità e i dati sul settore fashion e travel, confrontando le scontistiche presentate dagli e-commerce e dai rivenditori online la scorsa estate.

Nell’eterna lotta maschi contro femmine, chi avrà ottenuto, quest’anno, lo scettro di shopping addicted digitale?

Se per i saldi estivi del 2016 il compratore tipo era un uomo di 28 anni appassionato di viaggi ed avventure, il nuovo anno vede il sorpasso delle donne (con età media 32 anni), che utilizzano i propri pc (48%), smartphone (44%) e tablet (8%) per acquistare capi all’ultima moda, dal prezzo più o meno alto.

Viste la categorie merceologiche regine dei due periodi dell’anno, la spesa media varia in maniera consistente: i saldi estivi hanno visto i consumatori fare acquisti per una media di 700 euro, mentre lo scorso mese di gennaio le spese sono state mediamente di 70 euro.

Ma quali sono le scontistiche medie associate ai diversi prodotti?
Se la moda è soggetta, sia in estate che in inverno, a sconti che si aggirano intorno al 50%, non è possibile dire lo stesso per il settore travel. Dai dati raccolti da Advisato.it, infatti, emerge che i prezzi per questo ambito diminuiscono circa del 30% in estate contro il 50% in inverno (calcolato su siti come eDreams e Hotel.com).

Advisato.it anticipa un pronostico per i prossimi saldi, sembra, infatti, che a Gennaio 2017 si siano verificate tre differenti ondate con una crescita dello sconto rispettivamente del 30%, 50% e 70%, ciascuna della durata di circa 7-10 giorni. Questa potrebbe essere un’indicazione davvero importante per gli shopping addicted digitali, che potrebbero aver individuato le tempistiche per un risparmio ancora più importante. Questo, certo, se si ha la pazienza di resistere alla frenesia dei saldi online per il tempo sufficiente a far scendere i prezzi.

LASCIA UN COMMENTO