Bando Ben-Essere Giovani Campania, finanziamenti fino a € 350.000 per il recupero di immobili comunali.

0
136

a cura di CampaniaEuropa.it

Al via il programma Ben-Essere Giovani. L’intervento mira alla rivitalizzazione del territorio attraverso attività che favoriscono l’aggregazione giovanile, il riuso ed il recupero funzionale di immobili di proprietà dei Comuni ed altri soggetti pubblici per orientare, accompagnare e consolidare le aspirazioni e le ambizioni dei giovani, rendendo i territori più attrattivi ed in grado di offrire opportunità di integrazione e lavoro per i giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni.

Promotori delle iniziative saranno i Comuni campani, in partenariato pubblico-privato con le associazioni giovanili e lo svolgimento di attività polivalenti.

I progetti potranno consistere nell’attivazione di laboratori per sensibilizzare i giovani alla cultura d’impresa e per l’attivazione di azioni di sostegno e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo (finanziamenti complessivi per € 4.613.000,00); laboratori esperienziali, nei quali i giovani partecipanti saranno coinvolti in situazioni di esperienze pratiche presso le stesse imprese del partenariato (finanziamenti complessivi € 3.000.000,00); laboratori educativi e culturali, finalizzati a promuovere attività di animazione giovanile per la crescita personale e l’integrazione sociale dei giovani sui temi della legalità, della cittadinanza attiva, dell’educazione e tutela dell’ambiente, della identità dei luoghi e delle comunità (finanziamenti complessivi per € 2.387.000,00).

La misura Ben-essere Giovani avrà copertura finanziaria per 10 milioni di euro. I progetti ammessi saranno finanziati mediante contributi a fondo perduto fino a € 350.000,00.

Il bando, in fase di pubblicazione, scadrà a fine anno per i progetti da realizzarsi presso Centri Polifunzionali già completati e finanziati con la precedente programmazione 2007/2013. Termine di presentazione di tutte le altre proposte progettuali è fissato per l’inizio del 2017.

LASCIA UN COMMENTO