Boccia: azzerare cuneo fiscale per i i giovani neoassunti al Sud.

0
98

Bisogna “azzerare il cuneo fiscale per i primi tre anni per le assunzioni di giovani a tempo indeterminato”, con una “misura che restituirebbe equità generazionale, consegnando il futuro ai giovani, determinando uno choc positivo in termini di fiducia, ma serve un intervento importante e non timide misure”.

Lo ha detto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia nel corso delle celebrazioni per il centenario dell’Unione Industriali di Napoli al Teatro San Carlo. Boccia ha spiegato che la misura sarebbe “importante al Sud, dove la disoccupazione giovanile è forte e porterebbe crescita ma sarebbe anche un segnale forte per permettere ai nostri ragazzi di costruire il loro progetto di vita. Se ci crediamo dobbiamo pensare in grande, essere generosi verso le generazioni che verranno”.

“Al sud – ha proseguito il presidente di Confindustria – gli investimenti pubblici sono ancora troppo bassi”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO