Crisi, imprenditore calzaturiero si suicida ad Aversa, non riceveva più commesse a causa del lockdown.

0
1032
Un'ambulanza sul luogo dove un uomo di 63 anni, ucciso con diversi colpi di pistola, è stato trovato all'interno della propria auto al piano interrato dei box in un condominio di Cernusco sul Naviglio (Milano), 16 ottobre 2019. A scoprire il corpo è stato un residente. ANSA/DUILIO PIAGGESI

La sua fabbrica di scarpe, travolta dalla crisi legata alla pandemia da coronavirus, da tempo non riceveva più commesse.

Sarebbe questa la ragione alla base dell’estremo gesto di un imprenditore 59enne di Aversa (Caserta), R.E..

Il 59enne è stato trovato senza vita ieri dal figlio all’interno del capannone della sua fabbrica di scarpe, nel comune di Carinaro.

Inutile la corsa dei sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della stazione di Gricignano d’Aversa.

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here